VALLE MOSSO 21-03-2017

BUON MANGIARE

Il segreto degli chantilly FOTOGALLERY

Nessuno riesce a riprodurre l'accostamento fra la panna zuccherata e la crema pasticciera della Maniscalco Rainero, pasticceria che festeggia in allegria in cinquant'anni di attività a Campore

Il segreto degli chantilly FOTOGALLERY 3

A vederli lì in ghingheri, dietro al banco delle bignole, non lo diresti. Ma a dar confidenza non ne esci più, se non con un vassoio di pasticcini in mano. Perché loro, della Maniscalco Rainero, sono così, un tutt’uno con la pasticceria, con la Valle di Mosso e con le persone che gli capita anche soltanto di sfiorare. E in questi giorni festeggiano cinquant’anni di attività, tappa di un viaggio che consolida esperienza e tenacia.

Era il 1967 quando l’insostituibile Salvatore Maniscalco, che “cento ne pensava e mille ne faceva”, scomparso da due anni, avviava con il cognato Gianni Rainero il laboratorio alla frazione Campore di Valle Mosso, poco distante dalla posizione in cui si trova oggi, dove resiste l’unico semaforo con sette attraversamenti pedonali, che a menzionarli portano bene. Accanto al negozio, sul lato opposto della strada, c’è la “saletta della luna”, che se da fuori già la gusti per la scelta del nome, a varcarne la soglia diventa ispirazione pura; in seguito capirai il perché.

Nel laboratorio, avvolto in un grembiule un po’ consumato e intento a farcire torte, c’è lo zio Gianni, 71 anni, che a ritirarsi non ci pensa proprio, nonostante i suoi 56 di attività, anzi, ribadisce: «voglio rimanere ancora per un bel po'».  Ad occuparsi della parte amministrativa, subentrata alla zia Mirella, c’è Emanuela, 44 anni, che un po’ “pistina” dev’essere. Il marito Massimo, 46 anni, e il fratello Fabio, 50 anni, che si muovono in laboratorio fra creme, impasti e il forno, sulla questione fanno comunella, sostenuti pure dall’affezionata amica Carmela: “è meglio starle distante”. Emanuela e Fabio sono i figli di Salvatore. Il più sognatore dei due fratelli, Fabio, dai “voti bassi in matematica”, avrebbe voluto fare l’agricoltore. Terminati gli studi però, e “smontati gli ideali da ragazzino”, segue le orme di Silvano, pasticciere storico, di cui raccoglie l’eredità seguendo corsi di pralineria e di gelateria. Nella sala accanto a guarnire i bignè s’incontra suo figlio Luca, 25 anni, che rappresenta la terza generazione. Al banco, in pasticceria, c’è la cugina Annalisa, 36 anni, che pur avendo studiato da ragioniera si è appassionata all’attività.

Non c’è niente da fare, mettili tutti insieme, aggiungi una quindicina di collaboratori e ti ritrovi con una grande famiglia, dove forse la spunta soltanto chi fa la battuta più divertente. Ci sarà pure da rimboccarsi le maniche, ma le occasioni per ridere non si rimandano. E allora Emanuela, la dritta, non manca di riportare ciò che si dice paese: “soltanto chi è nato a Campore riesce a mangiare il bignè alla crema chantilly senza sbrodolarselo addosso”. Verifica pure, non la smentisci. Il pasticcino è uno dei vanti della Casa. “Gli chantilly si sono distinti da soli - spiegano i due fratelli -; appartengono alla nostra pasticceria mignon e sono i più richiesti”. E Fabio aggiunge: “Non esiste una ricetta segreta. L’accostamento fra la panna zuccherata e la crema pasticciera non è esclusivo, ma nessuno riesce a riprodurlo. L’altra nostra specialità è la lavorazione artigianale del cioccolato per la produzione delle uova di Pasqua”. Anche ad Emanuela piacerebbe “mettere le mani in pasta”, ma il desiderio non viene preso sul serio. Fabio alza gli occhi al cielo e riporta la conversazione sull’ultima nata, la Ruella DeCo: “È una tortina monoporzione proposta in collaborazione con il Comune, che sta andando alla grande. Si è creata una sua clientela di nicchia. Meritano poi la menzione le perle di miele, nate dalla cooperazione con produttori locali di miele, al cui interno si mette crudo. Creiamo una vaschetta di pasta frolla, rivestita di cacao e zenzero, in cui ne inseriamo una goccia allo stato liquido”.

Di chantilly in chantilly, la strada s’è fatta lunga. “Papà è migrato dalla Sicilia all’età di 10 anni; dopo aver lavorato nel tessile si è avvicinato al mondo dei dolci, dove lo zio Gianni imparava da bocia. All’inizio giravano con il camioncino; distribuivano i loro prodotti da forno nei negozi della valle - spiegano ancora -. È partita poi la vendita diretta, con l’aiuto di mamma Rosanna e di zia Mirella. Sforzi che si sono azzerati con l’arrivo dell’alluvione l’anno successivo, nel 1968”. Nel tempo la famiglia ha poi saputo avviare nuove e decisive collaborazioni che hanno permesso di potenziare il laboratorio e di assumere personale. La stessa “saletta della luna”, di cui si diceva poc’anzi, luminosa e accogliente, realizzata nel 2013 e il cui nome s’ispira al lampadario che ricorda appunto la luna, ben interpreta il loro fare discreto e determinato, accogliendo sulle pareti bianche una favola che, guarda un po’, nomina “gli Alti Pasticcieri Gianni e Salvatore”.

La festa del 50° anniversario si svolgerà sabato 8 aprile dalle 16 alle 18. Lungo il viale adiacente alla pasticceria verrà allestito un banchetto da Guinness dei primati: 50 metri di chantilly, almeno 2.500 pasticcini. Tutti sono invitati a partecipare.

Anna Arietti

© Riproduzione Riservata

Privacy Policy


La Presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito web www.biellacronaca.it (in seguito anche il “Sito”), in riferimento al trattamento dei dati personali dell’Utente che lo consulta (in seguito anche l’“Utente”).

Si tratta, in particolare, di un’informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/03 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (in seguito anche “Codice Privacy”) a coloro che si collegano al Sito.

Il Sito è di proprietà di biellacronaca.it, CF 01838620027 (in seguito anche la “Società”), che garantisce il rispetto della normativa contenuta nel Codice Privacy.

La presente informativa è resa solo con riferimento al Sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite link.

L’Utente dovrà leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale, di compilare qualunque modulo elettronico presente sul Sito stesso o di sottoscrivere una delle tipologie di abbonamento al quotidiano BiellaCronaca offerte sul Sito (in seguito anche “Abbonamento”).


1. Titolare del trattamento.

Il Titolare del trattamento è biellacronaca.it, CF 01838620027 ed il responsabile è il sig. Zola Mauro.


2. Tipologia di dati trattati e finalità di trattamento.

1) Dati di navigazione.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Si tratta di informazioni che, per loro natura, potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli Utenti (ad esempio, tramite l’indirizzo IP, i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si collegano al Sito, …) (in seguito anche i “Dati”).

I Dati vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico (e sono, quindi, anonimi) e per controllare il corretto funzionamento del Sito e vengono cancellati subito dopo l’elaborazione.

I Dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito o della Società: salva questa eventualità, allo stato, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Nessun dato personale dell’Utente viene, in proposito, acquisito dal Sito, né viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale o di cookie persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi di tracciamento dell’Utente.

L’uso dei c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del bowser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito

I menzionati cookie di sessione evitano, in ogni caso, il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione dell’Utente e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’Utente.

Per ulteriori approfondimenti circa le tipologie e modalità di utilizzo dei cookie da parte del Sito, è possibile consultare la Cookie Policy qui.

2) Dati forniti volontariamente dall’Utente.

Si tratta dei dati personali forniti direttamente dall’Utente all’atto della registrazione necessaria al fine di accedere al Sito e/o in particolari sezioni dello stesso od alla sottoscrizione di una tipologia di abbonamento proposta sul Sito, vale a dire tutte quelle informazioni personali che consentono l’identificazione dell’Utente (quali, ad esempio, nome e cognome, indirizzo, indirizzo di posta elettronica, numeri telefono, altri numeri e/o codici di identificazione personale) o che sono state inviate alla Società per partecipare alle attività del Sito (ad esempio, immagini o video).

L’invio facoltativo, esplicito o volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul Sito o la compilazione di moduli per la raccolta dei dati personali o l’invio di materiale audio/video comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inviati/inseriti.


3. Modalità del trattamento.

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati o manualmente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Sul punto, si evidenzia, tuttavia, che, presa coscienza dei rischi legati alla divulgazione di dati personali, nessun sistema è totalmente sicuro od a prova di manomissione da parte di hacker.

A tal fine, la Società evidenzia che sono state poste in essere, ai sensi degli artt. 33 e ss. del Codice Privacy, tutte le misure ragionevolmente necessarie per impedire e minimizzare i rischi dovuti ad accessi non autorizzati, trattamenti, alterazioni o distruzioni non autorizzate o contrarie alla legge.


4. Finalità del trattamento.


I dati personali sono trattati con le finalità di seguito indicate:

a) finalità connesse alla fornitura dei servizi e/o prodotti offerti dal Sito: a mero titolo esemplificativo, fornire i servizi e/o prodotti richiesti dall’Utente; consentire la partecipazione alle attività promosse dal Sito; gestire la comunità degli Utenti; gestire la registrazione al Sito; rispondere a specifiche richieste dell’Utente; adempiere ad obblighi di legge o contrattuali (od esercitare facoltà derivanti dal contratto). Il conferimento dei dati per tale finalità è necessario per usufruire dei servizi richiesti o di accedere al Sito.

b) Invio di comunicazioni commerciali (marketing) e vendita diretta: previo ottenimento del consenso espresso da parte dell’Utente, i dati personali potranno essere utilizzati a fini di invio di comunicazioni commerciali (marketing) e/o vendita diretta, tramite e-mail, fax, telefono ed ogni altra tecnologia di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata, per la promozione di beni e servizi propri o di soggetti terzi. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo ed un eventuale rifiuto al conferimento non comporterà l’impossibilità di usufruire dei servizi offerti dalla Società.

Tuttavia, anche in caso di consenso, l’Utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto od in parte, al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta alla Società, senza alcuna formalità.


5. Ambito di comunicazione e diffusione.

Potranno venire a conoscenza dei dati personali dell'Utente, i soggetti nominati di volta in volta dalla Società quali responsabili od incaricati del trattamento, in particolare la società SOFTPLACE Srl, con sede legale in Via Massaua n. 6 – 13900 BIELLA (BI) – CF e P.IVA 02255690022 essendo, quest’ultima, incaricata dalla Società della gestione e della manutenzione del Sito.

I dati personali potranno essere comunicati a:

- società controllate/controllanti o collegate della Società, soggetti cessionari di azienda o di ramo d'azienda, società risultanti da possibili fusioni o scissioni della Società, i quali potranno utilizzarli per le medesime finalità specificate alle lettere a) e b) di cui sopra.

Previo ottenimento del consenso espresso dell'Utente, i dati personali potranno altresì essere comunicati a:

- altre società che svolgono attività nei settori dell'intrattenimento, delle produzioni audio/video, dei social networking;

- società partner commerciali, coinvolte in specifici progetti/iniziative promossi dalla Società sul Sito, cui l'Utente ha aderito.

Le suddette società potranno, a loro volta, utilizzarli per finalità di marketing, comunicazioni pubblicitarie e vendite diretta relativamente a beni e servizi propri o di terzi, tramite e-mail, fax, telefono e qualsiasi altra tecnica di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata. Tali soggetti agiranno come autonomi titolari del trattamento.

Il consenso alla comunicazione dei dati personali è facoltativo ed un eventuale rifiuto non comprometterà la possibilità di iscriversi al Sito e partecipare alle iniziative promosse dalla Società. Anche in caso di consenso, l'utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto o in parte, alla comunicazione dei propri dati personali a tali soggetti terzi, nonché al loro successivo trattamento per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta, senza alcuna formalità, alla Società od ai soggetti terzi cui i dati saranno eventualmente comunicati.

I dati personali dell'Utente non saranno in alcun modo diffusi al pubblico, fatta eccezione per l'eventuale pubblicazione sul Sito del nome, cognome o "nick name" dell'Utente o di immagini o video volontariamente inviate dall'Utente allo scopo precipuo di pubblicarle sul Sito.


6. Diritti del richiedente.

La Società informa che l'art. 7, primo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice Privacy”) riconosce, al richiedente, specifici diritti che potranno essere esercitati in qualsiasi momento.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere l’indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, secondo comma, del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Ai sensi del menzionato art. 7, secondo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, il richiedente ha il diritto di chiedere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Le richieste andranno rivolte al titolare del trattamento.