PODISMO 15-03-2016

Due atleti della nazionale per la Biella-Piedicavallo

Xavier Chevrier e Alex Baldaccini al via della classica corsa organizzata da Claudio Piana

Due atleti della nazionale per la Biella-Piedicavallo 2
Xavier Chevrier

Ci siamo! Mancano pochi giorni alla 36ª edizione della Biella-Piedicavallo, prima manifestazione della stagione organizzata da Claudio Piana e dallo staff di Biella Sport Promotion e Gruppo Amici Corsa.
 
La 5ª riedizione di una delle classiche del podismo locale, ideata negli anni '70 da Ismar Pasteris e dal Gs Pavignano, avrà partenza alle ore 10 e si correrà sulla distanza di km. 19,300 e sul tracciato storico, quello che ha visto, grandi campioni cimentarsi e salutare nel 1973 e nel 1974 il doppio successo di uno dei grandi di quel periodo Franco Arese che solo qualche anno prima si era laureato campione europeo dei mt. 1500.
 
La partenza avverrà da Biella Via Lamarmora (fronte Gelateria Bertinetti) e dopo aver attraversato Via Italia, Via Dante, Via Repubblica, Via Salita Riva e Via Ogliaro la gara salirà a Pavignano e attraverso tutti i comuni della Valle Cervo sino al mitico Ponte Pinchiolo che porterà i corridori all’erta finale e al sospirato traguardo di Piedicavallo.
 
Le preiscrizioni scadranno venerdì 18 marzo alle ore 24 (su www.biellasport.net il modulo per l’iscrizione on line) e poi riapriranno alle 7,30 di domenica al ritrovo di partenza in Piazza Vittorio Veneto a Biella.
 
A oggi le iscrizioni sono in linea con quelle dello scorso anno quando in 295 tagliarono il traguardo siglando la 3ª prestazione di presenze in 35 edizioni, nuovo record per la riedizione.
 
La gara maschile si annuncia al momento come la più qualificata degli ultimi anni, per la presenza di uno “spaccato” della Nazionale azzurra che ha conquistato lo scorso anno in Galles il Titolo Mondiale a squadre di Corsa in Montagna. Sarà un edizione “Mondiale” della Piedicavallo all’altezza della sua grande storia per la presenza di Xavier Chevrier e Alex Baldaccini rispettivamente 7° e 12° nella rassegna mondiale. Per entrambi è il debutto nella prova biellese.
 
Il valdostano di Nus Xavier Chevrier, cugino di Federico Pellegrino, il grande dominatore della stagione di sci da Fondo Sprint, si presenta in grande condizione, ha vinto nel 2015 il titolo assoluto di Corsa in Montagna ed è reduce da una brillantissima stagione di Cross dalla vittoria domenica scorsa della 9 Miglia di Bra, ma soprattutto di essere stato il primo Italiano alla Roma Ostia di domenica scorsa. 
 
Alex Baldaccini bergamasco di San Giovanni Bianco, reduce dai campionati del Mondo di Cross Universitari di Cassino in carriera vanta 2 medaglie agli europei di Corsa in Montagna , Argento nel 2013 e bronzo lo scorso anno.
 
Per conquistare la 36ª edizione dovranno però spuntarla sul “nostrano” Alberto Mosca, vincitore del 2014 e in ottima ripresa dopo uno stop e sul colombiano Juan David Orozco Sanchez che è stato bronzo lo scorso anno nella gara vinta dal “Magrebino” Yussef Sbaai.
 
Al femminile, al momento gara incerta e probabilmente verrà iscritto un nome nuovo nell'albo d'oro: mancheranno le 4 ultime vincitrici e al momento si fanno preferire la “svizzera di Torino” in grande crescita Sara Aimee L’Epee e la biellese Lara Giardino che siglò nel 2001 l’ultima edizione prima della sospensione e la milanese, più volte azzurra della 100 km Lorena Di Vito.
 
Ma tanti saranno i master che andranno a spartirsi gli oltre 200 premi in palio per le 15 categorie previste da programma oltre ai premi in denaro per i migliori e le migliori 8, mentre per tutti i partecipanti, un premio di “gran moda”le calze a compressione.
Si assegneranno anche i prestigiosi Trofei alla memoria, Enrico Rizzo, Paolo Bellini e Ismar Pasteris per cui sono in corsa GSA Valsesia, Gaglianico 1974 e Atl.Candelo presenti quasi al completo alla classica di primavera biellese.
 
I primati della corsa sono entrambi datati 1982, quando si corse la 12ª edizione e portano la firma di 2 grandi personaggi dell’atletica italiani di quegli anni, Rita Marchisio, la cuneese tra le pioniere della maratona italiana con la sua vittoria di Osaka, che siglò 1h16’42” e il trentino Gianni Demadonna, che corse in 1h 04’42.
 
Dalla Ripresa del 2012 le migliori prestazioni sono state siglate da Tommaso Vaccina in 1h07’17” e da Marzena Michalska in 1h19’19” che è anche il secondo tempo di sempre.
 
In tanti lavoreranno come sempre sul tracciato Dai Volontari della Protezione Civile Gruppo Valle Cervo e Biella Orso agli Alpini dei gruppi di Andorno, Tollegno, Sagliano, Campiglia Cervo e Piedicavallo che cureranno anche i Ristori sul tracciato e quello finale.
 
In campo per la prima il GAC Pettinengo al completo con in cabina di regia Claudio Piana e alle varie postazioni Stafano Gabriele e Claudio Musso, Gianluca Osella, Pieralberto e Alex Ferrarotti, Stefano Mazzetto , Aureliano Robbiolo, Elisabetta Vigna, Lucia Gaia Anna Jamnnone, Cristina Pozzo, Marco Bozzonetti, Luigi e Paolo Sartori, Corrado Pezzini, Ferdinando Sauda, Marzena Michalska e Rubens Clerico.
 
Il Comune di Biella, tutti i comuni della Valle Cervo e un pool di Sponsor formato da Acqua Lauretana, Botalla Formaggi, Eurometallica, Microtech Panificio Patti, Serramenti Biellesi e Manifattura Golf e consentiranno anche quest’anno la realizzazione della manifestazione che ha trovato validi supporter anche in Studio Architetto Silvano Sessa, Concessionaria AUTO VAR, Gelateria Berinetti, Birra Menabrea, Jeantet, Silmafer, Rapa e nel ristorante di Piedicavallo il Gatto Azzurro che servirà il pasta party a fine gara a tutti i partecipanti.

© Riproduzione Riservata

Privacy Policy


La Presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito web www.biellacronaca.it (in seguito anche il “Sito”), in riferimento al trattamento dei dati personali dell’Utente che lo consulta (in seguito anche l’“Utente”).

Si tratta, in particolare, di un’informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/03 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (in seguito anche “Codice Privacy”) a coloro che si collegano al Sito.

Il Sito è di proprietà di biellacronaca.it, CF 01838620027 (in seguito anche la “Società”), che garantisce il rispetto della normativa contenuta nel Codice Privacy.

La presente informativa è resa solo con riferimento al Sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite link.

L’Utente dovrà leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale, di compilare qualunque modulo elettronico presente sul Sito stesso o di sottoscrivere una delle tipologie di abbonamento al quotidiano BiellaCronaca offerte sul Sito (in seguito anche “Abbonamento”).


1. Titolare del trattamento.

Il Titolare del trattamento è biellacronaca.it, CF 01838620027 ed il responsabile è il sig. Zola Mauro.


2. Tipologia di dati trattati e finalità di trattamento.

1) Dati di navigazione.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Si tratta di informazioni che, per loro natura, potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli Utenti (ad esempio, tramite l’indirizzo IP, i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si collegano al Sito, …) (in seguito anche i “Dati”).

I Dati vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico (e sono, quindi, anonimi) e per controllare il corretto funzionamento del Sito e vengono cancellati subito dopo l’elaborazione.

I Dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito o della Società: salva questa eventualità, allo stato, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Nessun dato personale dell’Utente viene, in proposito, acquisito dal Sito, né viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale o di cookie persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi di tracciamento dell’Utente.

L’uso dei c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del bowser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito

I menzionati cookie di sessione evitano, in ogni caso, il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione dell’Utente e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’Utente.

Per ulteriori approfondimenti circa le tipologie e modalità di utilizzo dei cookie da parte del Sito, è possibile consultare la Cookie Policy qui.

2) Dati forniti volontariamente dall’Utente.

Si tratta dei dati personali forniti direttamente dall’Utente all’atto della registrazione necessaria al fine di accedere al Sito e/o in particolari sezioni dello stesso od alla sottoscrizione di una tipologia di abbonamento proposta sul Sito, vale a dire tutte quelle informazioni personali che consentono l’identificazione dell’Utente (quali, ad esempio, nome e cognome, indirizzo, indirizzo di posta elettronica, numeri telefono, altri numeri e/o codici di identificazione personale) o che sono state inviate alla Società per partecipare alle attività del Sito (ad esempio, immagini o video).

L’invio facoltativo, esplicito o volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul Sito o la compilazione di moduli per la raccolta dei dati personali o l’invio di materiale audio/video comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inviati/inseriti.


3. Modalità del trattamento.

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati o manualmente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Sul punto, si evidenzia, tuttavia, che, presa coscienza dei rischi legati alla divulgazione di dati personali, nessun sistema è totalmente sicuro od a prova di manomissione da parte di hacker.

A tal fine, la Società evidenzia che sono state poste in essere, ai sensi degli artt. 33 e ss. del Codice Privacy, tutte le misure ragionevolmente necessarie per impedire e minimizzare i rischi dovuti ad accessi non autorizzati, trattamenti, alterazioni o distruzioni non autorizzate o contrarie alla legge.


4. Finalità del trattamento.


I dati personali sono trattati con le finalità di seguito indicate:

a) finalità connesse alla fornitura dei servizi e/o prodotti offerti dal Sito: a mero titolo esemplificativo, fornire i servizi e/o prodotti richiesti dall’Utente; consentire la partecipazione alle attività promosse dal Sito; gestire la comunità degli Utenti; gestire la registrazione al Sito; rispondere a specifiche richieste dell’Utente; adempiere ad obblighi di legge o contrattuali (od esercitare facoltà derivanti dal contratto). Il conferimento dei dati per tale finalità è necessario per usufruire dei servizi richiesti o di accedere al Sito.

b) Invio di comunicazioni commerciali (marketing) e vendita diretta: previo ottenimento del consenso espresso da parte dell’Utente, i dati personali potranno essere utilizzati a fini di invio di comunicazioni commerciali (marketing) e/o vendita diretta, tramite e-mail, fax, telefono ed ogni altra tecnologia di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata, per la promozione di beni e servizi propri o di soggetti terzi. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo ed un eventuale rifiuto al conferimento non comporterà l’impossibilità di usufruire dei servizi offerti dalla Società.

Tuttavia, anche in caso di consenso, l’Utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto od in parte, al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta alla Società, senza alcuna formalità.


5. Ambito di comunicazione e diffusione.

Potranno venire a conoscenza dei dati personali dell'Utente, i soggetti nominati di volta in volta dalla Società quali responsabili od incaricati del trattamento, in particolare la società SOFTPLACE Srl, con sede legale in Via Massaua n. 6 – 13900 BIELLA (BI) – CF e P.IVA 02255690022 essendo, quest’ultima, incaricata dalla Società della gestione e della manutenzione del Sito.

I dati personali potranno essere comunicati a:

- società controllate/controllanti o collegate della Società, soggetti cessionari di azienda o di ramo d'azienda, società risultanti da possibili fusioni o scissioni della Società, i quali potranno utilizzarli per le medesime finalità specificate alle lettere a) e b) di cui sopra.

Previo ottenimento del consenso espresso dell'Utente, i dati personali potranno altresì essere comunicati a:

- altre società che svolgono attività nei settori dell'intrattenimento, delle produzioni audio/video, dei social networking;

- società partner commerciali, coinvolte in specifici progetti/iniziative promossi dalla Società sul Sito, cui l'Utente ha aderito.

Le suddette società potranno, a loro volta, utilizzarli per finalità di marketing, comunicazioni pubblicitarie e vendite diretta relativamente a beni e servizi propri o di terzi, tramite e-mail, fax, telefono e qualsiasi altra tecnica di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata. Tali soggetti agiranno come autonomi titolari del trattamento.

Il consenso alla comunicazione dei dati personali è facoltativo ed un eventuale rifiuto non comprometterà la possibilità di iscriversi al Sito e partecipare alle iniziative promosse dalla Società. Anche in caso di consenso, l'utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto o in parte, alla comunicazione dei propri dati personali a tali soggetti terzi, nonché al loro successivo trattamento per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta, senza alcuna formalità, alla Società od ai soggetti terzi cui i dati saranno eventualmente comunicati.

I dati personali dell'Utente non saranno in alcun modo diffusi al pubblico, fatta eccezione per l'eventuale pubblicazione sul Sito del nome, cognome o "nick name" dell'Utente o di immagini o video volontariamente inviate dall'Utente allo scopo precipuo di pubblicarle sul Sito.


6. Diritti del richiedente.

La Società informa che l'art. 7, primo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice Privacy”) riconosce, al richiedente, specifici diritti che potranno essere esercitati in qualsiasi momento.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere l’indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, secondo comma, del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Ai sensi del menzionato art. 7, secondo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, il richiedente ha il diritto di chiedere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Le richieste andranno rivolte al titolare del trattamento.