CALCIO ECCELLENZA 18-04-2016

Biellese, missione salvezza raggiunta FOTOGALLERY

Salvezza meritata per i bianconeri che vincono lo scontro diretto con l'Aygreville

Biellese, missione salvezza raggiunta FOTOGALLERY 2
(Fotoservizio Andrea Battagin)

La Junior Biellese Libertas è “Eccellente”. I bianconeri vincono lo scontro diretto del La Marmora Pozzo contro l'Aygreville e conquistano la salvezza. Un traguardo strameritato perché frutto del lavoro e della sofferenza. Due situazioni unite nella parola d'ordine di mister Roano: “pedalare”.

Due situazioni che si sono verificate anche nella gara di ieri. Nel primo tempo, la Junior subisce l'iniziativa dei valdostani che avevano l'obbligo dei 3 punti, resistendo con tenacia. Nella ripresa, il tecnico di casa cambia assetto tattico schierando due punte centrali con Marazzato al fianco di Bottone. I lanieri cominciano a lavorare l'avversario, creando gioco soprattuto sulle fasce. Dalle corsie esterne nascono le azioni che portano ai due gol, siglati dal neo entrato Marazzato. Tommaso Marazzato è il simbolo del gruppo e dello spirito di sacrificio di questa Biellese: da mesi è infortunato all'anca, ma ha continuato ad allenarsi e farsi trovare pronto. Gli dei del calcio hanno voluto che fosse lui a mettere il sigillo sulla permanenza in categoria.

L'Aygreville mostra le sue intenzioni già al terzo. Sull'out destro Coppo e Giunta non riescono a scambiare, ne approfitta Risso che rilancia alla cieca: Lopez  scatta in linea con la difesa, arriva al limite e rientra: destro deviato in angolo. Un minuto ed azione in fotocopia sull'altra fascia: palla lunga di Glarey, il centrattacco rossonero entra in area e conclude a mezza altezza con Fusetto che para in due tempi. Lopez è scatenato e, al dodicesimo, viene anticipato da Quarna su cross di Cuneaz: ancora corner. Stesso schema dopo 6 primi: questa volta l'incornata di Lopez è fuori di un soffio ma il bomber è in fuorigioco. Tre minuti dopo la mezzora c'è un batti e ribatti in mezzo al campo, Marchesano apre al volo per Glarey che, ai diciotto metri, spara alto sulla traversa. Al trentottesimo la Biellese batte un colpo: su lancio di controbalzo di Giunta, Bottone viene anticipato da Gini che, in versione libero, butta in fallo laterale di testa. I bianconeri prendono fiducia sessanta secondi dopo: Botto Poala prende fallo sulla trequarti destra, ma la punizione di Bustreo è uno spiovente tra le braccia di Gini. Brivido in chiusura di tempo:  lancio lungo per Lopez che si libera energicamente di Quarna ed insacca con un potente diagonale: l'arbitro annulla.

Il copione della seconda frazione sembra lo stesso della prima. 55': l'Aygreville attacca sulla fascia mancina, Furfori converge e calcia a giro di destro: il tiro è largo di cinque metri alla sinsitra di Fusetto. Questa volta la Junior reagisce prima. 57': su rinvio della difesa sponda di Bottone per Marazzato che, di piatto, lo lancia verso la porta. La retroguardia rossonera anticipa Bottone e riparte lungo. La difesa laniera è impreparata: Lopez fugge solo, arriva in area, cerca di superare Fusetto che, in scivolata, tocca con il piede verso il fondo: Lopez non riesce più ad arrivare sul pallone. Il calcio ha una regola inesorabile. Al quarto d'ora la Junior manovra sulla destra, palla a Coppo che va sul fondo e crossa a mezza altezza: Bottone non riesce a deviare, palla sul secondo palo per Marazzato che, di testa, spinge in rete: 1-0. Sulle ali dell'entusiamo i bianconeri insistono. 63': dalla sinistra traversone di Cavazzi: Prola, di testa, serve maldestramente Marazzato che, da due passi, raddoppia in spaccata. 66': i valdostani non mollano con Marchesano che libera in area Cuneaz: sinistro incrociato repinto dal piede di Fusetto. 72': Aygreville in forcing con Furfori che, dal centrodestra, allarga in area per Lopez che calcia fuori. Un minuto più tardi Junior vicina al tris: Coppo si lancia sulla destra, supera due avversari, e centra arrestrato per Cavazzi che prende la mira: il suo destro smorzato viene bloccato da Gini. Nel quarto d'ora finale gli ulrtimi sussulti rossoneri. 84': tiro franco da destra di Glarey con testa di Rega che colpisce la traversa. 85': cross dalla sinistra di Cuneaz, Lopez in tuffo di testa mette fuori di un niente. 93': sul decimo corner ospite ancora  Rega incorna sul fondo. Al triplice fischio mucchio selvaggio bianconero nell'area di Fusetto e grande festa.

Palcoscenico per l'eroe di giornata: “Due gol che mi ripagano di tanti sacrifici perché è un anno che mi alleno con il male”. “Ci hanno criticato perché non vincevamo mai in casa. Abbiamo vinto l'unica partita che contava – continua Marazzato – Una salvezza che ci meritiamo tutti dal primo all'ultimo”.

Andrea Roano analizza il match: “Nel primo tempo subivamo la palla lunga per Lopez perché scappavamo in ritardo. Nel secondo abbiamo corretto il tiro alzando la linea difensiva”. “Ho inserito Marazzato per tenere su la palla – presegue il mister -  Ha un'ottima intesa con Bottone ed è stato determinante”. Roano spiega le ragioni di questo traguardo: “Era una partita in cui dare tutto per vincere oppure non perdere. Oggi ho rivisto la mia Biellese, che ha difeso con gli attributi. Ci siamo salvati con le nostre armi: il gruppo e la fame”.

Dalla guida in panchina a quella sul campo, capitan Diego Giordano: “Abbiano interpretato bene la gara.  Oggi gli episodi hanno girato a nostro favore: questo  succede quando si da tutto in allenamento ed in partita”. Giordano svela un retroscena: “La svolta è stata quattro settimane fa quando ci siamo parlati chiaro: tanti avevano paura di non salvarsiAbbiamo deciso di allenarci duramente e non avere rammarichi se gli altri fossero stati più bravi”. “Tutti hanno dato il loro contributo dimostrando attaccamento alla maglia – conclude il capitano – In questo modo abbiamo raggiunto l'obiettivo di inizio stagione”.

Junior Biellese Libertas: Fusetto; Danieli, Bustreo, Cagliano, Giunta (46' Marazzato), Quarna; Cavazzi, Giordano, Bottone, Coppo, Botto Poala (70' Mattarollo).

Aygreville: Gini; Glarey, Risso, Prola (84' Thomain), Marchesano, Rega; Noro (79' Spinardi), Pramotton (32' Mazzei), Lopez, Furfori, Cuneaz.

Tabellino: marcatori: 60', 63' Marazzato; calci d'angolo: 10-3 per l'Aygreville; ammoniti: Danieli, Giordano, Botto Poala, Cagliano, Fusetto, Coppo, Risso, Marchesano, Noro, Furfori.

Arbitro: Gianluca Rizzello di Savona. Guardialinee: Gabriele Pavanati e Valentino Moriena di Pinerolo.

Note: giornata primaverile (14°); terreno in buone condizioni; spettatori: 120 circa

All'ultima giornata l'ardua sentenza su chi vincerà il campionato. Favori del pronostico per la Virtus che, battendo la Juve Domo a Verbania, mantiene due lunghezze di vantaggio sul Borgaro. I torinesi si impongono sul Varallo & Pombia e tengono vive le speranze. Giochi praticamente fatti in zona play off con Stresa (2-1 al Borgomanero) e Città di Baveno (sonfitto ad Alpignano 2-1) sicuri di parteciparvi.  All'Orizzonti United (2-0 al Santhià) manca un solo punto perché è  + 3 sulla  Juve Domo. In zona play out il Vallée d'Aoste supera il No.Ve., agguanta  Aygreville e  Borgomanero, e lancia la bagarre a tre per la dodicesima posizione (la prima utile alla salvezza diretta). L'Omegna si prepara alla post season espugnando Charvensod. L'Ivrea Banchette vince a Volpiano il derby delle retrocesse.

Alessandro Bozzonetti

© Riproduzione Riservata

Privacy Policy


La Presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito web www.biellacronaca.it (in seguito anche il “Sito”), in riferimento al trattamento dei dati personali dell’Utente che lo consulta (in seguito anche l’“Utente”).

Si tratta, in particolare, di un’informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/03 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (in seguito anche “Codice Privacy”) a coloro che si collegano al Sito.

Il Sito è di proprietà di biellacronaca.it, CF 01838620027 (in seguito anche la “Società”), che garantisce il rispetto della normativa contenuta nel Codice Privacy.

La presente informativa è resa solo con riferimento al Sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite link.

L’Utente dovrà leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale, di compilare qualunque modulo elettronico presente sul Sito stesso o di sottoscrivere una delle tipologie di abbonamento al quotidiano BiellaCronaca offerte sul Sito (in seguito anche “Abbonamento”).


1. Titolare del trattamento.

Il Titolare del trattamento è biellacronaca.it, CF 01838620027 ed il responsabile è il sig. Zola Mauro.


2. Tipologia di dati trattati e finalità di trattamento.

1) Dati di navigazione.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Si tratta di informazioni che, per loro natura, potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli Utenti (ad esempio, tramite l’indirizzo IP, i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si collegano al Sito, …) (in seguito anche i “Dati”).

I Dati vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico (e sono, quindi, anonimi) e per controllare il corretto funzionamento del Sito e vengono cancellati subito dopo l’elaborazione.

I Dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito o della Società: salva questa eventualità, allo stato, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Nessun dato personale dell’Utente viene, in proposito, acquisito dal Sito, né viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale o di cookie persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi di tracciamento dell’Utente.

L’uso dei c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del bowser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito

I menzionati cookie di sessione evitano, in ogni caso, il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione dell’Utente e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’Utente.

Per ulteriori approfondimenti circa le tipologie e modalità di utilizzo dei cookie da parte del Sito, è possibile consultare la Cookie Policy qui.

2) Dati forniti volontariamente dall’Utente.

Si tratta dei dati personali forniti direttamente dall’Utente all’atto della registrazione necessaria al fine di accedere al Sito e/o in particolari sezioni dello stesso od alla sottoscrizione di una tipologia di abbonamento proposta sul Sito, vale a dire tutte quelle informazioni personali che consentono l’identificazione dell’Utente (quali, ad esempio, nome e cognome, indirizzo, indirizzo di posta elettronica, numeri telefono, altri numeri e/o codici di identificazione personale) o che sono state inviate alla Società per partecipare alle attività del Sito (ad esempio, immagini o video).

L’invio facoltativo, esplicito o volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul Sito o la compilazione di moduli per la raccolta dei dati personali o l’invio di materiale audio/video comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inviati/inseriti.


3. Modalità del trattamento.

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati o manualmente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Sul punto, si evidenzia, tuttavia, che, presa coscienza dei rischi legati alla divulgazione di dati personali, nessun sistema è totalmente sicuro od a prova di manomissione da parte di hacker.

A tal fine, la Società evidenzia che sono state poste in essere, ai sensi degli artt. 33 e ss. del Codice Privacy, tutte le misure ragionevolmente necessarie per impedire e minimizzare i rischi dovuti ad accessi non autorizzati, trattamenti, alterazioni o distruzioni non autorizzate o contrarie alla legge.


4. Finalità del trattamento.


I dati personali sono trattati con le finalità di seguito indicate:

a) finalità connesse alla fornitura dei servizi e/o prodotti offerti dal Sito: a mero titolo esemplificativo, fornire i servizi e/o prodotti richiesti dall’Utente; consentire la partecipazione alle attività promosse dal Sito; gestire la comunità degli Utenti; gestire la registrazione al Sito; rispondere a specifiche richieste dell’Utente; adempiere ad obblighi di legge o contrattuali (od esercitare facoltà derivanti dal contratto). Il conferimento dei dati per tale finalità è necessario per usufruire dei servizi richiesti o di accedere al Sito.

b) Invio di comunicazioni commerciali (marketing) e vendita diretta: previo ottenimento del consenso espresso da parte dell’Utente, i dati personali potranno essere utilizzati a fini di invio di comunicazioni commerciali (marketing) e/o vendita diretta, tramite e-mail, fax, telefono ed ogni altra tecnologia di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata, per la promozione di beni e servizi propri o di soggetti terzi. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo ed un eventuale rifiuto al conferimento non comporterà l’impossibilità di usufruire dei servizi offerti dalla Società.

Tuttavia, anche in caso di consenso, l’Utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto od in parte, al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta alla Società, senza alcuna formalità.


5. Ambito di comunicazione e diffusione.

Potranno venire a conoscenza dei dati personali dell'Utente, i soggetti nominati di volta in volta dalla Società quali responsabili od incaricati del trattamento, in particolare la società SOFTPLACE Srl, con sede legale in Via Massaua n. 6 – 13900 BIELLA (BI) – CF e P.IVA 02255690022 essendo, quest’ultima, incaricata dalla Società della gestione e della manutenzione del Sito.

I dati personali potranno essere comunicati a:

- società controllate/controllanti o collegate della Società, soggetti cessionari di azienda o di ramo d'azienda, società risultanti da possibili fusioni o scissioni della Società, i quali potranno utilizzarli per le medesime finalità specificate alle lettere a) e b) di cui sopra.

Previo ottenimento del consenso espresso dell'Utente, i dati personali potranno altresì essere comunicati a:

- altre società che svolgono attività nei settori dell'intrattenimento, delle produzioni audio/video, dei social networking;

- società partner commerciali, coinvolte in specifici progetti/iniziative promossi dalla Società sul Sito, cui l'Utente ha aderito.

Le suddette società potranno, a loro volta, utilizzarli per finalità di marketing, comunicazioni pubblicitarie e vendite diretta relativamente a beni e servizi propri o di terzi, tramite e-mail, fax, telefono e qualsiasi altra tecnica di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata. Tali soggetti agiranno come autonomi titolari del trattamento.

Il consenso alla comunicazione dei dati personali è facoltativo ed un eventuale rifiuto non comprometterà la possibilità di iscriversi al Sito e partecipare alle iniziative promosse dalla Società. Anche in caso di consenso, l'utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto o in parte, alla comunicazione dei propri dati personali a tali soggetti terzi, nonché al loro successivo trattamento per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta, senza alcuna formalità, alla Società od ai soggetti terzi cui i dati saranno eventualmente comunicati.

I dati personali dell'Utente non saranno in alcun modo diffusi al pubblico, fatta eccezione per l'eventuale pubblicazione sul Sito del nome, cognome o "nick name" dell'Utente o di immagini o video volontariamente inviate dall'Utente allo scopo precipuo di pubblicarle sul Sito.


6. Diritti del richiedente.

La Società informa che l'art. 7, primo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice Privacy”) riconosce, al richiedente, specifici diritti che potranno essere esercitati in qualsiasi momento.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere l’indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, secondo comma, del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Ai sensi del menzionato art. 7, secondo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, il richiedente ha il diritto di chiedere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Le richieste andranno rivolte al titolare del trattamento.