OLTRE DUECENTO I PARTECIPANTI A “SFIDIAMO IL FUTURO”

Grande riscontro per l’Intelligenza artificiale di “Sfidiamo il futuro”, l’iniziativa dei Giovani Imprenditori. A luglio il secondo incontro sulle opportunità strategiche della Blockchain.

Sono stati quasi duecento i partecipanti all’iniziativa del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale Biellese, il primo incontro di “Sfidiamo il futuro” sull’intelligenza artificiale che si è svolto mercoledì a Palazzo Gromo Losa a Biella. I relatori presenti, a cui si è aggiunta l’Assessore all‘Istruzione, Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, Giovanna Pentenero, presente alla serata, hanno saputo affrontare i temi legati all’Intelligenza artificiale in modo concreto, puntuale e utile, senza “mitizzare” la trasformazione tecnologica in atto ma, anzi, sottolineandone le opportunità.

“Vi ricordate Blockbuster? Ora non esiste più, c’è Netflix – ha affermato Francesco Ferraris, presidente GGI dell’UIB, presentando la serata –. E’ per riuscire a governare il cambiamento in atto che, grazie al lavoro di squadra del Gruppo Giovani Imprenditori, abbiamo deciso di organizzare gli incontri di “Sfidiamo il Futuro”: è un modo per accrescere le proprie conoscenze su temi specifici che interessano il futuro delle imprese e di tutta la comunità, ma anche un’occasione per confrontarsi, conoscersi e fare business”.

Come fare per portare l’innovazione in azienda? “Fare Innovazione attraverso le startup è il processo di sviluppo più veloce – ha spiegato Pierantonio Macola, presidente Smau – L’open innovation è il paradigma a cui le nostre imprese, anche di dimensioni ridotte, possono fare riferimento. Trasferire l’innovazione nell’organizzazione, però, è una questione prima di tutto culturale”.

L’assessore Giovanna Pentenero ha aggiunto: “Il settore pubblico ha cercato di attivarsi per supportare le aziende che necessitano di innovazione, ad esempio attraverso i progetti di alto apprendistato attivati con il Politecnico di Torino. L’obiettivo è disporre di un sistema che supporti l’impresa che innova: è un percorso complesso, sui cui la formazione gioca un ruolo fondamentale. In questo senso le imprese possono essere supportate anche attraverso i finanziamenti dei fondi comunitari”.

Il secondo incontro di “Sfidiamo il Futuro”, iniziativa organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Uib per mettere a fuoco i cambiamenti in atto dal punto di vista tecnologico, gestionale e strategico per le imprese ma non solo, è focalizzato su “Blockchain per le imprese. La tecnologia sviluppata per minare le criptovalute diventa un alleato dell’organizzazione aziendale” e in programma il 5 luglio alle ore 18.30 a Palazzo Gromo Losa.

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*