OCCHIO ALLE TRUFFE. A VIVERONE SI FINGE UN TUTORE DELL’ORDINE

Gli autori di truffe ai danni di anziani non sono mai banali e nelle loro fantasia cercano sempre nuovi modi percarpire la fiducia delle persone fingendosi a volte anche tutori dell’ordine. E così a Viverone un uomo di mezza età si è finto maresciallo dei carabinieri e dopo aver bussato alla porta di un uomo di 74 anni con una scusa si è fatto consegnare tessera bancomat munita di pin. Dopo essersi allontanato a bordo di una Fiat Punto l’anziano si è insospettito e ha allertato i carabinieri che hanno provveduto a bloiccare immediatamente la carta. Sulla tentata truffa stanno indagando i carabinieri sulla base della descrizione dell’anziano che ha parlato di un uomo sui 45 anni senza accenti particolari

Tag:, ,

Comments are closed.