NON SI FERMA ALL’ALT DEI CARABINIERI, VETTURA INSEGUITA

E’ successo nella serata di ieri a Cavaglià.
Durante un normale controllo delle pattuglie dei crabinieri ai confini del biellese, ieri un’auto tipo Opel Corsa di colore grigio, non si è fermata all’alt imposto dai militari. E’ iniziato così l’inseguimento della pattuglia fino a Salussola dove i fuggitivi sdono stati bloccati. Alla guida era C.M. di 39 anni residente a Saluggia con precedenti e al suo fianco una ragazza anche leri gravata da precedenti. L’uomo si è giustificatoai carabinieri dicendo che non si era fermato all’alt poichè la sua patente era stata ritirata e non ricordava dove e quando.
Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*