MUORE A 56 ANNI DIPENDENTE SEAB

La tragedia è avvenuta ieri sul posto di lavoro in via Candelo.

Andrea Furlan 56 anni residente a Ronco, ieri durante una pausa lavorativa negli spogliatoi della ditta Seab, si è accasciato a terra dopo aver accusato un dolore al petto. Immediatamente è stato soccorso dal medico dell’azienda e dal personale del 118 che hanno tentato di rianimarlo. Purtroppo non c’è stato più nulla da fare per il conosciuto dipendente dell’azienda rifiuti. A stroncarlo probabilmente è stato un infarto. “Lavorava in Seab da tanti anni -racconta il suo collega Daniele, anch’esso di Ronco- mi hanno telefonato e mi spiace moltissimo. Lascerà un grande vuoto. Purtroppo è periodo nero questi ultimi mesi, abbiamo perso troppi colleghi”. Furlan lascia la moglie e l’anziana mamma. Questa sera nella chiesa di Vaglio Biella alle 20 verrà recitato il Rosario mentre i funerali sono stati fissati per giovedì 11 gennaio alle ore 10 sempre nella stessa chiesa.

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*