NON TROVA 200 EURO E SCOPPIA LA LITE AL CENTRO DI ACCOGLIENZA

Il fatto è successo all’interno dell’ex hotel Coggiola a Biella. A Cossato invece ancora problemi per il cibo servito.
Doppio intervento dei carabinieri a seguito di segnalazioni a Biella e Cossato. Non trova più 200 euro va in escandescenza e litiga con un altro uomo indicandolo come possibile ladro. Il fatto si è svolto al centro di accoglienza dell’ex hotel Coggiola a Biella. I protagonisti sono un pakistano di 27 anni e un camerunense di 37. Sono dovuti intervenire i carabinieri per calmare gli accesi animi e grazie al mediatore culturale, un 25enne marocchino, la situazione è tornata alla normalità.
A Cossato invece un ospite della struttura per accoglienza, un 34enne nigeriano, in preda ad un raptus di ira ha infranto con il manico della scopa due vetri. L’uomo non voleva mangiare il cibo perché ha riferito ai carabinieri di essere a dieta per dolori intestinali. E’ intervenuta l’equipe medica del 118 che ha provveduto a trasportare il 34enne all’ospedale per accertamenti.
Tag:, , , ,

Comments are closed.