LIONS E LEO VERSO UNA PIU’ STRETTA COLLABORAZIONE

Sottoscritto il protocollo tra i due club. Assoluta continuità tra le due associazioni la cui differenza è solo un questione anagrafica.

Lo scorso giovedì, durante la visita del Governatore del Distretto Lions 108 Ia1 (Alto Piemonte-Valle d’Aosta) Luigi Tarricone, presso il Circolo Sociale Biellese, i Presidenti del Lions Club Biella Host, Lorenzo Negro, e del Lions Club Valli Biellesi, Massimo Guabello, hanno dedicato un ampio e importante spazio alla sottoscrizione del Protocollo Leo-Lions, una dichiarazione di intenti e di fruttuosa collaborazione che, riprendendo le parole del Governatore, «vuole statuire l’assoluta continuità tra le due realtà della nostra associazione, in cui a differenziarci è solo l’età, essendo a tutti gli effetti due facce della stessa medaglia, ovvero del servizio che sempre guida le nostre attività!».
A sottoscrivere per il nostro Club l’importante documento, il Vicepresidente del Leo Club Biella, Lorenzo Caccamo, che riporta ai presenti i saluti e i ringraziamenti del Presidente Eugenia Campagnolo.
Significativo, inoltre, l’intervento del Leo Advisor (responsabile Lions per i Leo) Andrea Pastorello, che suggerisce come «in certi casi i nostri Leo debbano esserci d’esempio, per l’impegno fattivo con il quale portano avanti le attività di service».
Oltre alle parole del Governatore nel segno del cambiamento e di una sempre più stretta collaborazione a beneficio anche del nostro territorio, c’è spazio in chiusura per un saluto del Vicepresidente del Distretto Leo 108 Ia1, Riccardo Leonesi, socio del nostro Club: a lui il plauso per il suo operato di questi anni e un riconoscimento del Governatore stesso, che gli consegna il suo “gagliardetto” e, come presente, una stampa di un artista vercellese.

Red BC

Tag:, ,

Comments are closed.