LE PANCHINE ROSSE DEL LICEO

Nuovo appuntamento con il progetto “Panchine rosse-stop alla violenza” con l’inaugurazione in via Carso nei giardini a nord della stazione di una panchina  ideata da Giada Messina di 3 G del Liceo artistico “G. e Q. Sella”. E’ proseguita anche quest’anno infatti la collaborazione tra la scuola, l’amministrazione cittadina rappresentata dall’assessore Francesca Salivotti e altri partners come Sbir, Asl Biella e le associazioni Women@Work Italia, VocidiDonne, Paviol, Non sei sola, Underground.

Il progetto ha coinvolto gli studenti di tutte le tre terze e della classe 4F guidati dai professori Nadia Azzoni, Leonardo Pierro, Debora Albini e Denise De Rocco oltre a quelli della sezione della Casa Circondariale seguiti dal prof. Giuseppe Castellano. Dopo l’inaugurazione in via Carso a cui ha preso parte una delegazione di studenti accompagnati dai docenti e dal preside Gianluca Spagnolo, il gruppo  dei partecipanti si è spostato nella sede del Liceo in via Addis Abeba per prendere visione delle altre due  panchine progettate da Teresa Pramaggiore e Samuel San Rodriguez di 4F e che ora sono esposte con i progetti dei ragazzi  nel museo Roccavilla e che verranno poi dislocate in via Trivero e a Pavignano.

Le panchine si aggiungeranno alle altre già ubicate in alcuni luoghi simbolo della città di Biella. Messaggio e presidio allo stesso tempo. Ogni panchina  reca infatti una targhetta con indicati in più lingue i riferimenti dei punti d’ascolto per le donne vittime di violenza

Tag:, , ,

Comments are closed.