L’ATTESA È FINITA: AL VIA LA QUARTA EDIZIONE DI BOLLE DI MALTO

Fino al 2 settembre, a Biella tornano protagonisti le birre artigianali e lo street food di qualità. Palcoscenico di quest’anno, la centrale Piazza Martiri della Libertà.

Un evento in crescita, che anno dopo anno accoglie sempre più biellesi e curiosi da fuori provincia. Bolle di Malto è un’iniziativa di successo volta a mettere in risalto le eccellenze artigianali piemontesi, affiancate quest’anno anche da colleghi di altre regioni italiane: “L’edizione 2018 vede protagonisti realtà provenienti da tutta la penisola, come il Birrificio di Aosta, il Birrificio di Cagliari, East Side di Latina e il Birrificio Svevo dalla Puglia”, commenta Marta Florio dell’Associazione Inchiostro, organizzatrice dell’iniziativa, “L’anno scorso abbiamo contato 35mila passaggi, a testimonianza che l’evento piace e funziona. Quest’anno, oltre ad aumentare il numero di serate, proponiamo anche una location più grande, sia per motivi di sicurezza, in accordo con la nuova normativa vigente, sia per preservare il borgo storico del Piazzo”.

Il legame con il proprio territorio, la scelta di ingredienti selezionati, la passione per la bevanda più diffusa al mondo: i mastri birrai sono pronti a deliziare il palato dei tanti visitatori attesi con ricette uniche. Dopo la cena di gala di questa sera, saranno quattro le serate in compagnia dei microbirrifici italiani e dei loro prodotti genuini, fra tradizione e novità: “Crediamo in questo evento sin dalla prima edizione”, commenta Chiara Baù del Microbirrificio Jeb di Trivero, “Quest’anno cogliamo l’occasione per presentare in anteprima la Birra di Natale e per proporre la birra allo zafferano, direttamente coltivato nel nostro territorio”.

Non resta che darsi l’appuntamento in piazza: fra street food e buona musica, Bolle di Malto ha le potenzialità per essere ancora una volta l’evento conclusivo dell’estate biellese, puntando su una ricetta che unisce qualità e divertimento.

Anna M. C.

Tag:, , , ,

Comments are closed.