LA VIRTUS BIELLA FA 13

Ieri sera al Palasarselli la Prochimica Novarese ha vinto la sua 13ª sconfiggendo 3-1 in rimonta il Vivi Volley Induno: primo set perso 16-25, gli altri vinti a 15, 22 e 19. Secondo posto in classifica stessi punti del Pavic Romagnano, ma con tre lunghezze di svantaggio in meno sulla capolista Trecate, caduta anche lei sul campo dell’Orago, già fatale per le biellesi. Il campionato è lungo: ci sarà da divertirsi. Il commento di Miriam El Hajjam, una delle top scorer di questa gara, insieme a Elena Ubezio: «Stasera è andata bene, siamo state brave a non mollare. Ci alleniamo in maniera stimolante e tutte lavoriamo in un certo modo e così chi entra dalla panchina va su quella linea. Dopo sabato scorso ci voleva una reazione e oggi c’è stata».

Silvia Formaggio: “Oggi abbiamo dovuto arrangiarci per i malanni di due nostre compagne. Volevamo riscattarci dalla scorsa partita persa abbastanza male e dopo il duro lavoro settimanale sono arrivati i frutti. Il ruolo di libero? E’ stata una sorpresa perché fino a pochi minuti prima della gara tutto sembrava normale. A parte questo a me piace sempre fare il libero. Sono contenta”.

Il tabellino: Vodopi 6, El Hajjam 16, Ubezio 16, Frascarolo 11, Diego 11, Fonsati 9, Bullano 0. Libero: Formaggio. Ne: Baratella, Cisilino, Mariottini, Raseni, Zecchini. All. Venco.

Classifica: Trecate 39, Prochimica Novarese Virtus Biella, Pavic Romagnano 34, Gorla 31, Caselle 29, Piossasco, Cusano*, Busto 22, Induno 19, Lingotto Torino* 18, Cinisello, Marudo, Orago 12, Chieri 6.
Nb Cusano e Lingotto giocano oggi pomeriggio.

Tag:, , ,