LA SETTIMANA DELLO SPORT PER I GIOVANI PIEMONTESI

Sono più di 35.000, appartenenti a 116 autonomie scolastiche piemontesi, gli studenti che partecipano quest’anno alla Settimana dello Sport, il programma sperimentale finanziato dalla Regione con 150.000 euro per promuovere nelle giornate a ridosso del Carnevale il turismo invernale e le attività teoriche e pratiche legate allo sport e al benessere (dal nuoto allo sci e pattinaggio, passando per la pallavolo, il basket, la danza e il tennis).

Anche quest’anno, per il terzo consecutivo, l’assessorato all’Istruzione della Regione ha infatti confermato, nella definizione del calendario scolastico, la giornata di vacanza aggiuntiva, con le scuole chiuse da sabato 2 a mercoledì 6 marzo 2019 e l’invito alle istituzioni scolastiche, nel rispetto della loro autonomia, a concentrare nelle giornate del 7 e 8 marzo le attività formative integrative in materia di sport e benessere.

“E’ stato così ribadito l’interesse – annota l’assessora regionale all’Istruzione, Gianna Pentenero – nei confronti di un’iniziativa nata in via sperimentale che, grazie alla collaborazione con il sistema della montagna, consente di rafforzare la sinergia tra istruzione, sport e turismo invernale, invitando i ragazzi al rispetto delle basilari regole di sicurezza”.

Al progetto aderisce per il terzo anno l’Arpiet: l’Associazione regionale piemontese delle imprese esercenti trasporto a fune in concessione mette a disposizione delle scuole un servizio di trasporto gratuito verso le località sciistiche associate e un servizio di accoglienza e supporto nell’organizzazione della giornata sulla neve, che si avvale anche della collaborazione del Comitato regionale Alpi Occidentali della Federazione Italiana Sport Invernali. Due le novità della giornata sulla neve 2019, che coinvolge 2.300 sudenti: la distribuzione dell’opuscolo informativo “Io scio sicuro”, che contiene le 12 regole per sciare in sicurezza, tra cui, in base alla l.r. 2/2009, l’obbligo di indossare il casco fino a 18 anni; il contest fotografico “Sci, sport e benessere” rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado che prenderanno parte alla Giornata sulla neve e che permetterà ai tre vincitori di aggiudicarsi l’opportunità di trascorrere, l’anno successivo, una giornata in montagna.

Tag:, , ,

Comments are closed.