LA QUINTA RUA PER I 150 ANNI DELLA COOPERATIVA SOCIALE DEL VANDORNO

Sabato 10 marzo la Cooperativa Sociale del Vandorno apre ufficialmente  l’anno di celebrazione del 150° anno di nascita con una manifestazione cultural musicale che più biellese non si può: “Busiard chi l’ha contalo”, uno spettacolo del gruppo Quinta Rua, noto per la sua attività ultradecennale nel campo della valorizzazione di testi e musica della tradizione locale.

La Cooperativa sociale del Vandorno è stata fondata 150 anni fa come Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai del Vandorno. E’ stata sempre attiva in questi 150 anni aggiornando il proprio scopo sociale in relazione alle necessità del territorio e dei propri soci. Oggi, in particolare, gestisce la locale Casa per Anziani, aperta nel 1991. Lo spettacolo “Busiard chi l’ha contalo” è un piccolo viaggio nei canti e nelle musiche che alcuni componenti di Quinta Rua hanno raccolto in più trenta anni di attività nel Biellese, setacciando archivi di bande, incontrando anziani che ancora sapevano canti particolari e attingendo da raccolte di ricercatori come Costantino Nigra che nella metà dell’ottocento fece un grandissimo lavoro di ricerca e pubblicazione sui canti tradizionali. Lo spettacolo è arricchito da immagini che presentano angoli del Biellese, personaggi locali. Un’occasione per conoscere, per chi ancora non li conosce, canti, strumenti e suoni della tradizione, in una cornice Biellese spettacolare.

Presso il Salone della Cooperativa in strada Cantone Ramella Gal. Ingresso libero

 

Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*