LA NEOELETTA PRESIDENTE EUGENIA CAMPAGNOLO APRE L’ANNO SOCIALE DEL LEO CLUB BIELLA

Da anni al vertice del club non figurava una donna. Elencati i prossimi progetti.

Venerdì 21 settembre si è svolta la prima conviviale del Leo Club Biella, presso la storica sede del Circolo Sociale Biellese. Ad inaugurare il nuovo anno sociale, Eugenia Campagnolo, il neoeletto Presidente del Club. Erano molti anni che questa carica di vertice non era ricoperta da una donna. A seguito della cena e del consueto discorso inaugurativo del Presidente, si è tenuta la prima assemblea dell’anno sociale 2018-19, occasione in cui è stato attribuito a ciascun socio uno specifico incarico, in modo tale da favorire una partecipazione concreta e completa di ciascun membro alle numerose attività benefiche organizzate dal Club e dal Distretto, nella piena realizzazione dello spirito lionistico che non vuole ridurre le attività di Club (service) ad una mera beneficenza, bensì promuovere una serie di servizi per la società realizzati dai soci stessi. “Sono stati approvati i primi progetti -commenta la presidente Campagnolo- per una presenza nel sociale del Leo Club Biella, attiva e costante su tutto il territorio ancor più che negli anni passati”.

All’unanimità dei voti dell’Assemblea è stato dato il via libera all’intavolazione delle trattative per il gemellaggio con il Leo Club Douala del Camerun, che si spera possa dare inizio ad una stretta collaborazione con il Club africano.

E’ stato anche annunciato che anche quest’anno, come tradizione, nel periodo natalizio i Leo saranno presenti in via Italia a Biella per la distribuzione di vin brulé e dei PandoLeo (piccoli pandori), il cui ricavato sarà destinato ad alcuni progetti del Club e per il progetto nazionale School4You mirato all’acquisto di materiale didattico per le scuole.

Red BC

Tag:, , , , ,

Comments are closed.