LA BIELLESE, UN PAGLIERO INCONTENIBILE REGALA I TRE PUNTI NEL FINALE

Con un 2-0 negli ultimi minuti i bianconeri di mister Braghin incassano i primi tre punti in classifica nella difficile trasferta di Baveno.
Un gol e un assist dell’esterno laniero consentono a La Biellese di sbancare Baveno e portare a casa il primo successo in campionato.
Dopo la falsa partenza di domenica scorsa nel match casalingo contro l’Alicese La Biellese è attesa da una trasferta insidiosa contro il Città di Baveno, avversario storicamente complicato per i bianconeri.
Mister Maurizio Braghin prova a cambiare le carte in tavola inserendo dal primo minuto Fabio Paladino (Pinelli e l’ultimo arrivato Giovinazzo partono dalla panchina). Dall’altra parte il Città di Baveno deve fare a meno dell’infortunato Hado ma può puntare sul talento in zona gol di bomber Salzano, arrivato in estate per sostituire Luca Cabrini che oggi affronta la sua ex squadra.
I ragazzi di mister Braghin partono forte e al 2′ vanno vicinissimi al gol con Canton che di destro trova il palo. E ancora un legno a negare il gol ai lanieri al 12′ con Ferrarese che di testa centra un altro palo. Cremonte e compagni impongono il ritmo, ma il primo tempo si conclude a reti bianche.
Nella ripresa si riparte con gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione. Al 59′ Paladino trova un corridoio per Cremonte che entra in area e calcia di poco a lato. I cambi attuati da mister Braghin non sembrano portare i frutti sperati, almeno fino all’88’ quando La Biellese trova il gol con Thomas Pagliero che trova l’angolino sugli sviluppi di un calcio di punizione per il gol dello 0-1. Il Città di Baveno, non proprio in grande giornata a dire il vero, subisce il colpo e un minuto dopo arriva anche il raddoppio firmato da Pinelli che sfrutta un assist di Pagliero per chiudere il match con una sforbiciata d’autore.
Città di Baveno-La Biellese 0-2 (0-0)
Marcatori: Pagliero (B) all’88’, Pinelli (B) all’89’
Città di Baveno: Boatto, Piccirilli, Guida, Stanglini, Ramalho, Carubini, Genesini, Di Leva, Boateng, Cerutti (dal 72′ Fioretti), Salzano, Lavelli (dal 56′ Laratta) (Poletti, Menaglio, Danzo, Cherubini, Raucci, Sabatini). All.: Pissardo
La Biellese: Vero; Verdese (dal 52′ Nicoletta), Virga, Ferrarese (dal 52′ Prato), Cremonte; Botto Poala, Canessa; Canton (dal 76′ Testori), Cabrini (dall’85’ Giovinazzo), Pagliero, Paladino (dal 79′ Pinelli) (Piacenza, Bonel, Mancin, Lanza). All.: Braghin
Arbitro: Rossini di Torino
Stefano Villa
Tag:, , , ,

Comments are closed.