LA BIELLESE SUL NEUTRO DI BORGOSESIA PER AVVICINARSI ALLE PRIME

I bianconeri di mister Braghin giocheranno domenica alle 14,30 contro il fanalino di coda Piedimulera. Vietato sottovalutare l’avversario. Pronto all’esordio Gabriele Coppo.

La Biellese quest’anno non ne vuole sapere di giocare allo stadio Lamarmora-Pozzo, ma anche questa volta la società bianconera non ha colpe in merito, in quanto l’amministrazione comunale non ha liberato il manto erboso dalla neve nei tempi utili, una decisione molto discussa che ha fatto infuriare i sostenitori bianconeri. Ma questa ormai è storia passata. Domani sarà un’altro capitolo, un’altra partita di campionato e ci sarà l’ultimo arrivato Gabriele Coppo, anche se è ancora in discussione la sua presenza dal primo minuto. Con ogni probabilità avrà una maglia da titolare Gabriele Testori, reduce dalla sua seconda presenza in bianconero e dall’eurogol che ha sbloccato il match con gli Orizzonti United.
Il trequartista classe ’98 ha dichiarato: “Scendere in campo dal primo minuto per una squadra come La Biellese è stata un’emozione forte, poi fare gol è sempre bello. Sono arrivati tre punti importanti su un campo non facile e ora dobbiamo fare lo stesso con il Piedimulera. Non dobbiamo guardare in casa degli altri ma solo a noi stessi e pensare a una gara per volta”.
Il suo ambientamento in bianconero procede nel migliore dei modi: “Mi sto trovando molto bene. Mister Braghin ha le sue idee, con lui si lavora molto e i risultati si vedono. Con il gruppo mi sto trovando molto bene e sono tutti bravissimi ragazzi”.
Domenica scorsa è stato suo avversario, ora Gabriele Coppo condivide lo spogliatoio con lui: “Coppo è un buon giocatore, un innesto che può darci una grande mano. Avevo letto qualcosa su di lui e il primo allenamento di giovedì ha confermato le buone impressioni”.
In gol domenica scorsa, Testori può puntare a una maglia da titolare anche contro il Piedimulera: “Le scelte tecniche spettano al mister, ma ci spero. Comunque prima dell’aspetto personale è importante che faccia bene la squadra”.

Stefano Villa

Tag:, , , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*