LA BIELLESE FA LA SPESA A BAVENO, CABRINI E HADO NEL MIRINO BIANCONERO

Il Ds Roberto Mortarino mette le mani sul capocannoniere dell’ultimo campionato e il forte esterno del Baveno.
Potrebbe mancare molto poco all’acquisto dei due giocatori, veri “Giustizieri della Notte” dei play off bianconeri. Il mercato di Eccellenza sta entrando nel vivo e La Biellese non rimane certo a guardare. I bianconeri si stanno muovendo su varie piste, ma le più calde sembrerebbero portare in riva al Lago Maggiore, precisamente a Baveno.
La società di Viale Macallè ha messo nel mirino Luca Cabrini e il capocannoniere Klejdi Hado, due delle colonne della squadra che ha eliminato proprio i lanieri negli ultimi playoff. Giocatori di assoluto livello per la categoria, Hado ha concluso la stagione con 20 reti, un bottino che lo porta a essere uno dei giocatori più corteggiati dell’intero girone. Cabrini fa del dribbling una delle sue armi migliori e La Biellese è stata una delle sue vittime preferite come dimostrano le tre reti realizzate negli ultimi due scontri diretti tra i lacustri e i ragazzi di mister Braghin.
Altri giocatori del Città di Baveno potrebbero essere nella lista della spesa bianconera per il centrocampo e la difesa, ma al momento non ci sono piste calde. Sondaggi, parole ma di concreto ancora nulla.
L’Eccellenza di prima fascia rimane il terreno di caccia preferito de La Biellese che ha nel mirino altri colpi di livello per costruire una rosa competitiva per il prossimo campionato: Vincenzo Alfiero, punta classe ’93 ex Fossano, è uno dei profili da tenere in considerazione, così come quello del terzino Gabriele Modena, anche se l’Alicese sembra essere in netto vantaggio. In chiusura segnaliamo un timido interessamento per l’attaccante del Trino Francois Dayne, vice capocannoniere del campionato con 18 reti in coabitazione con Latta. Al momento Cabrini e Hado sono le prime due opzioni molto calde per l’attacco 2018/19 di Maurizio Braghin.
Tag:, , , , , ,