LA BIELLESE E’ IN MANI SICURE: MATTIA BASTIANELLI

Mattia Bastianelli è un nuovo giocatore de La Biellese. Il portiere classe ’96, che ha già esordito domenica scorsa nella vittoria per 0-3 ottenuta sul campo dell’Aygreville, ha commentato il suo arrivo a Biella: “Sono qui per fare bene. Voglio confermare quanto fatto in passato. Questa piazza è molto ambita e oggi far parte di questo progetto mi onora. Qui ho trovato un bel gruppo, unito e con tanta voglia di riscatto dopo un inizio di stagione inaspettato. Conoscevo già Martino Cremonte dalla passata esperienza con la Juventus Domo e lui mi ha sempre parlato molto bene di questo ambiente. Questa squadra ha a mio avviso delle grosse potenzialità, ci sono giocatori che per la categoria sono di alto livello. Ci sono tutti i presupposti per fare bene”. L’ex giocatore del PDHA ha aggiunto: “Sono una tipologia di portiere che parla molto con la squadra, in campo cerco di dare sempre un’alternativa alla difesa nel giro palla. Fuori dal campo sono una persona molto meticolosa, attento ai particolari e questa caratteristica mi ha sempre aiutato a migliorare anche sul rettangolo di gioco. Nella vita studio Scienze Motorie indirizzo Calcio, una facoltà nata da un paio d’anni e a gennaio inizierò l’ultimo anno della triennale. Collaboro anche nella zona di Ivrea con Mordenti, Maio e altri come preparatore dei portieri, o meglio do una mano e cerco di imparare anch’io”.

Bastianelli ha poi concluso: “Mi aspetto tanto da questa stagione. Questa è una squadra che può lottare per le posizioni nobili di classifica e quindi cercherò di fare  del mio meglio per dare una mano alla causa. Dobbiamo cercare di dare continuità alle nostre prove, attraverso ai risultati e alle vittorie”. Un numero uno con le idee chiare: questo è Mattia Bastianelli, il nuovo portiere bianconero.

Tag:, ,