LA BIELLESE CONTRO IL TRINO VUOLE TORNARE ALLA VITTORIA

Lo scivolone esterno contro il Verbania è già il passato per La Biellese con i bianconeri che sono ora proiettati sul match casalingo di domenica prossima contro il Trino, una sfida che sa tanto di ultima chiamata in classifica per i lanieri. Per mister Giancarlo Boldini non mancano i problemi con un’infermeria che si è riempita nel momento meno opportuno. Al già convalescente Luca Cabrini si è aggiunto Riccardo Canessa che ha concluso qui il suo 2018 per un infortunio al perone riportato nella battaglia di Verbania. Le note positive arrivano dall’attacco dove al sempre più continuo Gabriele Pinelli si è aggiunto Fabio Paladino che a Verbania ha segnato la sua prima rete in campionato. In attesa di Diego Giovinazzo il ritorno in condizione di Paladino consente a Boldini di alternare nuove soluzioni offensive.
Contro il Trino servono solamente i tre punti, anche perchè dopo appena otto giornate il ritardo dalla capolista Pont Donnaz è do dodici lunghezze, un divario difficile ma non impossibile da colmare considerando che mancano ancora 22 incontri, ma ora è vietato sbagliare. Domenica ci sarà anche il debutto delle nuove maglie con Edilnol affiancata dalla scritta Montoro: sarebbe bello onorare questa celebrazione con una convincente vittoria.
Tag:, ,

Comments are closed.