IL NUOVO CORSO DI PALLACANESTRO BIELLA

Consiglio d’Amministrazione che ha portato una ventata d’aria fresca in casa Pallacanestro Biella con tante novità all’ordine del giorno.  Un primo aspetto prende in considerazione l’asse societario con il CdA che ha istituito un comitato temporaneo formato da quattro soci (Massimiliano Broglia, Pier Giorgio Castelli, Giuliano Zignone e Antonio Trada) più il presidente Massimo Angelico che prenderà le decisioni atte a un rilancio a medio/lungo termine del club rossoblù. Inoltre Francesco Bianchini Riccardi, braccio destro di Antonio Trada in Edilnol, è stato nominato consulente per i rapporti istituzionali e con la stampa.
Altro punto importante riguarda l’aspetto tecnico con il GM Marco Sambugaro che potrà valutare, in collaborazione con coach Michele Carrea, un ritorno sul mercato per colmare i vuoti della campagna di rafforzamento estiva e alle uscite immediate come potrebbe essere quella di Marco Torgano, dato molto vicino a Pavia (Serie B).  Nel CdA sono state anche ratificate le dimissioni di Alberto Angelico e Cristiano Castaldi dal ruolo di Amministratori, che rimarranno all’interno del club come Soci.  Ultimo ma non meno importante e per certi versi clamoroso punto riguarda il possibile rientro in Pallacanestro Biella di una figura storica come Marco Atripaldi che nelle prossime ore verrà contattato dal club per valutare un suo ritorno nel ruolo di consulente esterno, un uomo di grande esperienza che potrebbe essere un valore aggiunto decisivo in questa fase storica del club.
In attesa dell’arrivo dei nuovi Soci, che dovrebbe arrivare a gennaio 2019, Pallacanestro Biella ha voluto dare una sterzata per uscire dalla spirale negativa imboccata nell’ultimo periodo, sintomo che c’è voglia di tornare a respirare grande basket.
Tag:, ,

Comments are closed.