IL CARNEVALE A PONDERANO TRADIZIONE E PARTECIPAZIONE

Domenica 3 marzo, a Ponderano, si terrà il tradizionale Carnevale Benefico Ponderanese. L’evento, che avrà ufficialmente inizio alle 11,45 con il ritrovo di bimbi e adulti mascherati in Piazza Garibaldi, costituisce una piacevole ricorrenza, nonché l’occasione per cementare lo spirito di aggregazione dell’intera cittadinanza. “Sono felice di constatare che, in occasione di questo Carnevale, le varie associazioni del paese hanno fornito il loro prezioso contributo per la riuscita dei festeggiamenti”, ha dichiarato il sindaco di Ponderano Elena Chiorino. “Nel ringraziarle per il loro spirito di iniziativa, rinnovo la mia convinzione riguardo al ruolo  fondamentale che la vita associativa riveste per il benessere del tessuto sociale del paese, andando a costituire il perno e nucleo fondamentale per ogni attività di aggregazione”.

I festeggiamenti prenderanno il via con la tradizionale passerella del Sin e della Marieta, le maschere di Ponderano, che sfileranno di fronte ai cittadini accompagnati dalle note della Banda G. Rossini, e successivamente il corteo si sposterà verso il Centro Sociale di Ponderano.Al termine della sfilata, avrà luogo una premiazione nel corso della quale verrà incoronata la maschera di carnevale più simpatica e originale. A partire dalle 12,30, e dopo la benedizione dei fagioli da parte del Parroco Don Andrea,  verrà servita la Tradizionale Fagiolata, che quest’anno sarà servita dai volontari della Banda Musicale G. Rossini di Ponderano. “Siamo molto contenti e onorati – commentano Luca Vallivero e Lorenzo Ferrari, Presidente e Vicepresidente della Banda – di avere l’occasione di portare avanti la tradizione della fagiolata per il nostro paese.  Ringraziamo fin da ora tutti coloro che si sono impegnati per la riuscita dell’iniziativa e cogliamo  l’occasione per augurare un buon Carnevale“.

Tag:, , , ,

Comments are closed.