GUIDA AI FILM NELLE SALE. SE NON AVETE VISTO BOHEMIAN RHAPSODY SAPETE CHE FARE

Alcuni consigli della nostra redazione sui film in uscita nelle sale biellesi:

– Consigliati :

Bumblebee: Da molti definito il miglior film sui Transformers, i robottoni passano da essere  ipertecnologici a giocattoli ambulanti, come dovrebbe essere, portando una storia di formazione con antagonisti degni di tal nome e ricordando molto i classici “Cortocircuito”, “Il gigante di ferro”, diventandone la versione per questa generazione.

Spider-man: Un Nuovo Universo: Film d’animazione su Spiderman con Peter Parker co-protagonista e mentore di Miles Morales, in un film divertente e intricato adatto a tutte le età, con battute adatte a bambini e molte sottili per gli adulti che forse potrebbero divertirsi  di più.

Bohemian Rhapsody: Intrattenimento puro con la rock band per eccellenza, con un Rami Malek che è impersona divinamente Freddie Mercury, probabilmente vi farà saltare sulla poltrona e inizierete a cantare anche voi.

Ben is back: Film introspettivo con Julia Roberts che il cui figlio ritorna per le feste dalla comunità per tossico dipendenti in cui era, questo è interessante ma forse a Natale è meglio qualcosa di più allegro.

Se proprio volete andare a vederlo:

Un piccolo favore: Dovrebbe essere un thriller con un po’ di commedia con la sparizione di una donna e la sua ricerca da parte dell’amica, abbastanza scialbo ma può piacere, forse.

Il ritorno di Mary Poppins: Presentato come sequel del film degli anni 60, in realtà è un remake non dichiarato, cambiano solo interpreti ed effetti, il resto è identico, non offre nulla di nuovo.

Il grinch: Versione animata del Grinch della Illumination, quindi tendenzialmente riguarda i bambini, giustamente, ma gli adulti potrebbero annoiarsi, per entrambi è meglio Spider-man

Il testimone invisibile: Film giallo italiano che è probabilmente il migliore tra i forse, ma è condizionato da una recitazione non all’altezza, d’altronde c’è Scamarcio, quasi un buon film.

Non dite poi che non ve lo avevamo detto

La befana vien di notte: Fantasy nostrano con la Cortellesi, pesantemente truccata, che interpreta la Befana, l’idea può essere carina, ma tra pochi effetti speciali non all’altezza e il livello di trash del film televisivo con Babbo Natale impersonato, niente popodimeno che  da Lino Banfi, era proprio il caso ?

Amici come prima: Coppia Boldi-De Sica in un cinepanettone, serve aggiungere altro? Forse bisogna sottolineare che oltre essere un plagio ibrido di “Quasi amici” e “Mrs Doubtfire”, potrebbe essere la migliore commedia italiana uscita questo mese, anche perché peggio di “Natale a 5 stelle” non può esistere nulla, o forse sì?

Tag:, , ,

Comments are closed.