GRAZIE FULVIO E … IN BOCCA AL LUPO

Grazie Fulvio”, sarà semplice, banale e forse qualcuno potrebbe dire anche scontato ma, alle volte, con chi hai condiviso un percorso insieme è opportuno fermarsi, brindare, sorridere, scherzare, darsi una reciproca pacca sulle spalle e poi proseguire verso i rispettivi lavori più carichi di prima. Nel mestiere che facciamo, fatto di 24 ore di allerte continue, di notizie seguite, a volte a fatica, altre volte con le occhiaie non è mai mancata l’attenzione al prossimo e al difficile lavoro di cronaca. Sei sempre stato un valido collaboratore e una persona, come amiamo dire noi del mestiere, sempre sul pezzo. Tre anni di lavoro su un progetto non si scordano facilmente, anche per chi ha preso le redini in corsa, come il sottoscritto. E anche se so che non ami i coccodrilli, ma per fortuna questo non lo è, giusto dedicarti un tributo. In bocca al lupo vecchio mio e un mondo di successi cestistici

Tag:, , ,

Comments are closed.