GILBER-ISSIMA, SONO PLAY OFF PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO

Entusiasmo in casa del Gaglianico per la qualificazione alla post season. Top scorer Martina Novara con 16 punti, bene la centrale Giorgia Bellotto, 13.

Non possiamo parlare di impresa a Novara contro una Team Volley ormai retrocessa ma sicuramente lo è per aver centrato l’obiettivo play off per il secondo anno consecutivo. La Gilber Gaglianico vince a Novara 3-0 e si qualifica matematicamente alla post season. Si conferma uomo da play off coach Stefano Toniolo che in due anni in biancoblù realizza due sogni per il club. “I play off raggiunti sono del tutto meritati -commenta il tecnico-,  frutto dell’ottimo lavoro svolto in palestra e delle estreme motivazioni delle ragazze per ottenere il risultato”. Gaglianico inizia la sua penultima fatica di campionato con Bea Santoro in palleggio, opposto Ferraro, centrali Bellotto e Gualino, libero Marinello e in banda Frascarolo e Novara. Nessun problema nel primo set portato a casa a 18. “Era una partita delicata dal punto di vista emotivo -continua Toniolo- caratterizzata da troppi errori individuali. Nonostante questo le ragazze sono state brave a gestire alcuni momenti critici soprattutto nel secondo set”. E infatti il 27-25 Gilber la dice lunga. Poi la cavalcata finale senza troppe sbavature per mandare ai posteri un’altra vittoria e soprattutto la seconda partecipazione ai play off per la serie C. “Abbiamo ora due settimane di tempo per preparare al meglio i play off -conclude il coach biancoblù- e sarà estremamente importante una buona preparazione atletica e psicologica per affrontare le prossime partite che ci aspettano nelle migliori condizioni fisiche e mentali”.

Team Volley Novara-Gilber Gaglianico 0-3

Parziali: 18-25, 25-27, 13-25.

Tabellini: Bellotto 13, Ferraro 5, Frascarolo 9, Gualino 6, Levis 1., Marinello L1, Mainini L2 n.e, Masserano 1 , Novara 16, Santoro B 5, Sardo 0. allenatori Stefano Toniolo e Paolo Garizio.

Fulvio Feraboli

Tag:, , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*