GILBER DEVI OSARE DI PIU’

Gaglianico esce sconfitto 3-0 dal parquet di Verbania. Un solo set non basta per vincere.

Conclusa ieri sera col posticipo delle biellesi,  la  quarta giornata di campionato. Gilber Gaglianico  è stata sconfitta per 3 a 0 in casa del Verbania Rosaltiora. Lo scontro al vertice se lo è aggiudicato Rosaltiora che ora in classifica sale a 12 punti appaiata a Cusio. Resta a 8 punti la Gilber, quinta appena dietro di un punto alla coppia Arona e Foglizzese. Bene il primo set molto comabttuto con la testa giusta e necessaria delle biancoblù poi il black out che ha stabilito il risultato finale con parziali di 11 e 15. Coach Stefano Toniolo ha commentato così questo ko della sua squadra: “Sembrerà strano ma nonostante il risultato sono molto soddisfatto, non della prestazione in generale , ma come è stato interpretato il primo set perso ai vantaggi per piccoli dettagli che saranno di certo rimediabili. È dall’inizio del campionato che predico alle ragazze di osare, rischiare per rendersi conto qual è la pallavolo che possono e dobbiamo interpretare. Oggi finalmente l’abbiamo visto, purtroppo solo in un set, ma ciò sta a significare come siamo sulla strada giusta, sarà necessario credere in ciò che in settimana creiamo, ed in futuro alcune incertezze diventeranno punti di forza”. Il prossimo appuntamento in calendario è per sabato prossimo alle 20,30 nella palestra di Gaglianico, ospite Castellamonte. Vista la classifica i tifosi attendono un pronto riscatto da Frascarolo e compagne.

Rosaltiora Verbania – Gilber Gaglianico Volley School 3-0

Parziali: (25-23 /  25-11 / 25-15).

Tabellino: Bellotto 4, Carena 0, Ferraro 6, Frascarolo 8, Gualino  5, Marinello  (L1) , Mainini (L2), Masserano 1, Melotti R. (N.E), Novara 7, Santoro B. 0, Santoro C. (N.E.), Sardo 0. Allenatore Stefano Toniolo.

Classifica: Rosaltiora e Cusio 12, Arona e Foglizzese 9, Gilber Gaglianico, Centro Grafico e Omegna 8, Bellinzago, Team Volley Novara e San Rocco 4, Scurato 3, Castellamonte 2, Botalla TeamVolley 1, Poggio In Volley 0.

 

 

Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*