EUROTREND BIELLA VEDI NAPOLI E POI VINCI

Una partita senza storia quella di Biella contro Napoli in cui i partenopei solo nei primi minuti hanno impensierito la difesa di Uglietti e compagni, è bastato un break di tredici punti, avviato da tessitori e Ferguson, a dare il via a una passeggiata culminata nel più 30 alla fine frutto di un gioco collettivo quanto mai utile in questo periodo per fare gruppo e squadra. A 80 minuti dalla fine Biella vede il podio virtuale della classifica in virtù del fatto che ha ancora due scontri da portare a termine e che potrebbe dare a Biella un post season con un avversario maggiormente abbordabile Tessitori (8) è stato il più determinato a scavare il primo solco poi Ferguson (7,5), Bowers (7,5) Uglietti (7) e Chiarastella (7) hanno dato il via a una lunga cavalcata. Bene anche i giovani Wheatle (7,5) Pollone Luca (7) e Rattalino (7) hanno portato decise mattonelle alla partita. Benissimo anche Matteo Pollone (7), non stratosferico stavolta Sgobba (7) ma lo aspettiamo a partite ben più coinvolgenti. Bartocci (6) ha potuto ben poco senza anche Vangelov solo Mascolo (6,5) e Turner (7) hanno dato qualche risposta, ma Napoli si sta preparando ai play out

FOTO PALLACANESTRO BIELLA

 Napoli vs Biella 62 – 92 (16- 27; 17 – 21; 17 – 30)

Cuore Napoli Basket: Mastroianni 5, Zollo 0, Mascolo 10, Vangelov n.e., Ronconi 10,Puoti 3, Gallo 4, Thomas 8, Caruso n.e., Turner 17. Allenatore  Maurizio Bartocci.

Eurotrend Biella:Ferguson (cap.) 14 ,Chiarastella 8, Bowers 8, Uglietti 11, Ambrosetti n.e. , L.Pollone 8, M. Pollone 3 , Wheatle 8,  Rattalino 6, Tessitori 16, Sgobba 8. Allenatore  Michele Carrea.

Rimbalzi Napoli 25 Biella 48 Assist Napoli 7 Biella 14

 

 

 

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*