Eurotrend Biella, nuovo impegno casalingo contro la Viola Reggio Calabria

I ragazzi di coach Michele Carrea affronteranno la compagine di Marco Calvani nell’anticipo della nona giornata di campionato.

Non c’è un attimo di sosta per Eurotrend Pallacanestro Biella che dopo il netto successo ottenuto domenica sera contro la Mens Sana Siena è già pronta per la nuova sfida rappresentata dall’impegno casalingo contro Reggio Calabria, match anticipato per permettere a Carl Wheatle di rispondere alla convocazione della nazionale britannica.

I calabresi sono reduci da un periodo positivo che ha portato a tre vittorie e una sola sconfitta nelle ultime quattro gare disputate. La sconfitta arrivata domenica scorsa contro Legnano non ha minato le certezze dei ragazzi di coach Marco Calvani, tecnico di grande esperienza che può vantare una finale Scudetto giocata con la Virtus Roma di Gigi Datome.

Il roster è di tutto rispetto: ai confermati Caroti, Fabi e Baldassarre si è aggiunto Marco Passera, playmaker di grande talento che in A2 ha già dimostrato di poter recitare un ruolo da protagonista. A rimbalzo grande fisicità con Riccardo Rossato, ma come spesso succede in questa categoria la differenza viene fatta dai due giocatori USA.
Andrew Joseph Pacher è il primo realizzatore della squadra con 17.7 punti di media, un lungo vecchio stile per fisicità in area ma che possiede anche un’ottima mano dall’arco, un giocatore che potrebbe creare un duello molto interessante con il nostro Amedeo Tessitori.
Il secondo americano è Chris Roberts, giocatore che conosce molto bene il nostro campionato avendo militato a Siena e alla Fortitudo Bologna prima di questa esperienza calabrese. Sulle sue tracce potrebbe trovarsi Lorenzo Uglietti chiamato a un compito non semplice.
Un match non semplice per capitan Ferguson e compagni, ma il calore del Forum potrebbe essere decisivo per ottenere un successo molto importante in ottica classifica.
Stefano Villa
Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*