ESPULSO DALL’ITALIA, MA ERA A SANTHIA’. ARRESTATO.

La Polfer di Santhià ha arrestato ieri mattina un cittadino serbo 47enne con numerosi precedenti per truffa, estorsione e furto aggravato.

Rintracciato nella stazione di Santhià, aveva un provvedimento di espulsione e divieto a rientrare in Italia per cinque anni. Il processo per direttissima nel pomeriggio ha visto la convalida dell’arresto e la sua condanna a 8 mesi di reclusione.

La nota diffusa dal Comando Regionale della Polizia Ferroviaria sottolinea la soddisfazione per questa operazione e per quelle intraprese dalle varie stazioni Polfer che hanno portato a numerosi arresti nell’ottica del diffondre sicurezza e serenità per viaggiatori e cittadini.

redazione biellacronaca

Tag:, ,