EMILIO VAGLIO “CANTIERE DI VIA OGLIARO TROPPI RITARDI

Riceviamo e pubblichiamo

Preg.mo DIRETTORE

Nell’agosto del 2018 ho scritto una lettera, che la stampa locale ha puntualmente pubblicato,relativa alle promesse, finora non mantenute, che il Sindaco Cavicchioli e la Sua Giunta fecero nella lontana primavera del 2017 in occasione della roboante iniziativa “Giunta nei Quartieri”. Nella lettera toccai alcuni argomenti relativi al quartiere Pavignano/Vaglio,sui quali,stante l’assoluto silenzio dell’esecutivo,mi ripropongo di ritornare e di assumere, un’iniziativa specifica. Nel mio scritto di Agosto ho trattato, con dovizia di particolari,la“scandalosa”questione del cantiere di Via Ogliaro (Betlem) di cui tralascio la cronostoria ormai diventanta una delle tante “incompiute”della Giunta Cavicchioli.

Sull’argomento specifico cronologicamente sono intervenuti illustri consiglieri con puntuali interrogazioni,un partito politico ha addirittura celebrato,con tanto di bottiglie e pasticcini,il secondo compleanno della frana,recentemente un’attenta lettrice che non conosco ma che ho molto apprezzato, ha scritto una lettera che la stampa locale ha titolato “cantiere perpetuo” Ora improvvisamente la Giunta Cavicchioli per bocca dell’Assessore di riferimento,si sveglia e fa un pomposo annuncio della soluzione di un problema che avrebbe dovuto risolvere,data la pericolosità del luogo, immediatamente. Ma non basta,addebita le proprie lungaggini e gli ormai conclamati disservizi a terzi, facendo affermazioni ridicole che di seguito testualmente riporto in modo che gli abitanti del quartiere Pavignano/Vaglio e tutti i Biellesi giudichino al netto del Loro  legittimo pensiero politico.

“PRIMA ABBIAMO DOVUTO TROVARE UN ACCORDO TRA IL COMUNE E LA FAMIGLIA SELLA,PROPRIETARIA DEL TERRENO,RICORRENDO A FONTI STORICHE CHE CI HANNO MESSO IN EVIDENZA ALCUNI LAVORI REALIZZATI CENTO ANNI FA,QUINDI ABBIAMO CHIESTO ALLA SOVRAINTENDENZA IL VIA LIBERA PER INTERVENIRE SUL VECCHIO MURO CROLLATO,ORA E’ ARRIVATA L’AUTORIZZAZIONE POSSIAMO ANDARE FINALMENTE AVANTI”

Egr.Sig.Sindaco lascio a Lei,in qualità di cittadino e di persona seria e corretta prima che come amministratore,giudicare tali affermazioni,da parte mia nel dichiarLe che mi sento preso per i fondelli e non ci sto, mi limito a ricordarLe che è troppo facile fare il mansueto con i potenti e il potente con i mansueti ed augurarLe che prima dell’inizio del famigerato cantiere, il traffico che scorre nel luogo della frana (piena curva peraltro cieca)continui fluido senza incidenti gravi i cui effetti peserebbero sulla coscienza di tanti. In ultimo mi ha fatto sorridere leggere l’intervista recentemente pubblicata da un settimanale locale nella quale Lei si dichiara soddisfatto del lavoro fatto in cinque anni dalla Sua Giunta.  Da parte mia sarebbe semplice elencarLe tutte le promesse fatte e mai mantenute,le iniziative che giornalmente evidenziano grossolane carenze strutturali( es.FUNICOLARE),ma occuperebbe troppo spazio giornalistico, quindi preferisco, per il momento, sottacerle certo che i Cittadini di Pavignano/Vaglio ed i Biellesi tutti sapranno serenamente giudicare e comportarsi di conseguenza.

Grazie per l’attenzione  EMILIO VAGLIO

Tag:, ,

Comments are closed.