EDILNOL RUGBY BIELLA PAGA DAZIO A MILANO

Ancora una sconfitta pesante per Edilnol Biella Rugby, rimediata sul campo di Asd Milano con il punteggio di 49-10. Più forti in mischia chiusa, i ragazzi di Aldo Birchall, hanno commesso troppi errori di handling e troppi falli in fase difensiva regalando agli avversari, non impossibili, ma disciplinati, precisi e costanti, ogni occasione per conquistare punti.

Aldo Birchall head coach Edilnol Biella Rugby: “Gli errori difensivi sono dovuti, in prevalenza, ad errori in attacco. Recuperare i palloni persi non essendo organizzati a livello difensivo non è cosa facile. Quando invece siamo riusciti a lavorare in difesa in modo organizzato, i ragazzi si sono comportati bene. Individualmente ci sono state prestazioni notevoli: Dario Panaro, Filippo Musso, Tommaso Pellanda e molti altri. In generale la mischia ha fatto un ottimo lavoro. Continuiamo a pagare caro il fatto di perdere un pallone durante un contatto facile. Un errore che permette il contrattacco e oggi è successo troppe volte. Milano ha dimostrato maggiore esperienza rispetto a noi, ma anche noi cresceremo. A nessuno piace perdere, ma anche l’inesperienza fa parte del gioco. Oggi abbiamo giocato fino in fondo, abbiamo lottato e a confronto con le ultime due partite ho notato che abbiamo cercato di osare, provare. Fino alla fine. Dobbiamo rimanere positivi e giocare anche la prossima partita, che già sappiamo sarà difficile, con lo stesso entusiasmo che ho visto oggi”.

Tag:, ,

Comments are closed.