EDILNOL BIELLA NELLA TANA DI LEGNANO DOMANI SERA ALLE 18

Il successo casalingo contro la Remer Treviglio ha portato entusiasmo in casa Edilnol Pallacanestro Biella. I rossoblu si preparano per la prossima sfida che li vedrà impegnati contro l’Axpo Legnano, una squadra che ha avuto una partenza a handicap con una sola vittoria (al debutto nel derby contro Treviglio) seguita da ben quattro K.O., numeri che hanno portato all’esonero di coach Giancarlo Sacco che è stato sostituito dal suo vice Alberto Mazzetti.Si affronteranno il peggior attacco del campionato (appena 70.2 punti per Legnano) e la miglior difesa con Biella che concede meno di 69 punti a gara agli avversari, dunque è lecito attendersi una gara a basso punteggio dove le motivazioni potrebbero fare la differenza.

I punti di forza della formazione lombarda sono rappresentati dai due giocatori USA: Anthony Raffa, play-guardia già visto nel nostro paese con la Virtus Roma e per qualche partita a Orzinuovi, è l’anima offensiva dell’Axpo che sotto canestro ha aggiunto fisicità e atletismo con il rookie Makinde London che in NCAA ha fatto vedere buone cose.

Potrebbe essere questa la partita del rientro di Gabriele Benetti, ex giocatore della Virtus Roma ancora alle prese con un problema al ginocchio che finora gli ha impedito di essere un giocatore utilizzabile per Legnano. Biella invece attende il rientro di Federico Massone, che ha ripreso ad allenarsi con i compagni e dovrebbe essere pronto nel giro di un mese, importante fare punti per smuovere la classifica e questo è un obiettivo delle due compagini

Appuntamento domani sera al PalaBorsani con palla a due alle ore 18.00.

Tag:, , ,

Comments are closed.