E’ IN RIANIMAZIONE A NOVARA IL TITOLARE DEL BAR DI VIGLIANO

Aggiornamento sulle condizioni del barista vittima del malore all’interno del suo locale nel primo pomeriggio di ieri.

E’ stata un’emorragia cerebrale a colpire il titolare del Bar in via Milano a Vigliano. L’uomo di 59 anni residente a Cossato, ieri alle 13 era stato colto da malore mentre stava facendo le pulizie del locale approfittando della giornata di risposo del turno settimanale. A dare l’allarme una sua conoscente impossibilitata di entrare nel bar. In un primo momento il 59enne è stato ricoverato all’ospedale di Ponderano. Da subito le sue condizioni sono state ritenute gravi dai medici di Biella ed è stato organizzato il trasporto in elisoccorso al nosocomio di Novara. Ora l’uomo è ricoverato in condizioni critiche nel reparto rianimazione dell’ospedale Maggiore per un’emorragia cerebrale. Nel caso ci fosse un miglioramento i medici potrebbero intervenire chirurgicamente.

Tag:, , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*