DOPPIO INTERVENTO DEI CARABINIERI A RONCO

In mattinata e nella serata di ieri sempre allo stesso indirizzo.
I militari si sono recati, ieri mattina la prima volta, a casa di un 35enne residente a Ronco Biellese a seguito di una sua chiamata che li avvertiva di un ipotetico furto. L’uomo ha raccontato che gli sarebbe sparita una collana d’oro dal comodino mentre la proprietaria dell’alloggio da lui affittato era entrata nell’appartamento per riprendersi alcuni mobili. Ma in serata l’uomo ha nuovamente chiesto l’intervento dei militari per un presunto danneggiamento all’impianto elettrico e il furto di una lampadina. Arrivati sul posto i militari hanno trovato l’uomo in preda ai fumi dell’alcol.
Tag:, , ,