DALLA JUVENTUS AL MILAN ALLA SPAL, TUTTE LE ULTIME SUL SETTORE GIOVANILE DE LA BIELLESE

Grandi appuntamenti per il settore giovanile bianconero che può confrontarsi con le migliori squadre d’Italia.

Continuano i grandi appuntamenti per il settore giovanile de La Biellese: i 2007 guidati in panchina da mister Francesco Trudettino hanno affrontato a Vinovo i coetanei della Juventus dimostrando di potersela giocare alla pari contro i bianconeri torinesi.

Non solo Juventus: infatti i 2005 bianconeri di mister Ivo Fuoco hanno affrontato nello scorso weekend al centro sportivo Vismara i 2006 del Milan, mentre i 2007 lanieri dopo aver giocato alla pari contro la Juve sette giorni prima si sono confrontati contro i pari età rossoneri.

Queste due importanti sfide non sono state le uniche occasioni per il settore giovanile de La Biellese per raffrontarsi con o vivai delle compagini di Serie A: infatti il prossimo 11 febbraio le categorie 2007 di mister Cordera, 2006 di mister Barboni e 2005 di mister Fuoco saranno protagoniste a Ferrara dove i giovani campioni di domani avranno la possibilità di partecipare a  una giornata di allenamenti presso le strutture della Spal, storica squadra del calcio italiano che ha ritrovato la Serie A dopo quasi cinquant’anni.

Un grande lavoro da parte del responsabile del settore giovanile bianconero Enzo Francisetti e di tutti gli allenatori coinvolti che coronerà con l’edizione 2018 del memorial Ogliaro.
Arrivano già le prime conferme delle squadre che prenderanno parte al torneo che si disputerà allo stadio Lamarmora-Pozzo: le giovanili di Inter, Milan, Sampdoria e Juventus saranno presenti per questa manifestazione che si preannuncia ricca di emozioni e spettacolo.

Stefano Villa

Tag:, , , , , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*