CONTROLLI IN VIA ITALIA E ANCORA DENUNCE

Alla fine è scattata la denuncia per i tre giovani occhieppesi.

Sono stati denunciati tre ragazzi di Occhieppo Inferiore: M.J. e D.M di 20 e 21 anni per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, e il 20enne T.V. per detenzione di arma atta ad offendere.
I FATTI. Continuano i controlli da parte delle volanti della polizia per le vie cittadine. In questi giorni, in via Italia, i poliziotti hanno identificato tre soggetti due dei quali al momento del controllo si sono dimostrati agitati, M.J. e T.V. Richiesto il contenuto delle loro tasche è emerso che T.V. possedeva un coltello della lunghezza di 16 centimetri nascosto negli slip, mentre M.J. un pezzetto di hashish sempre dentro gli slip. Il terzo risultava pulito. Il coltello è stato sequestrato per il giovane è scattata la denuncia. A quel punto M.J. ha detto agli agenti di possedere a casa sua altra droga. E in effetti nell’abitazione sono stati trovati 11 pezzi di hashish per un totale di 26 grammi, un bilancino di precisione e un coltello ancora sporco di sostanze stupefacenti. Anche per lui è scattata la denuncia per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. Ma non finisce quì. Il giovane ha riferito alla polizia di aver comprato la droga da un altro personaggio a casa del quale gli agenti hanno trovato poca quantità di hashish e un coltello sporco di droga. Anche per lui è scattata la medesima denuncia del suo coetaneo.
Tag:, , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*