CONTRO AGRIGENTO PALLACANESTRO BIELLA CERCA LA RIVINCITA

Secondo match del girone di ritorno per Edilnol Pallacanestro Biella che domenica sarà impegnata in terra siciliana sul parquet della M Rinnovabili Agrigento, compagine che dopo una prima parte di stagione molto positiva è incappata in una serie di brutti risultati che però non le impediscono di poter ambire a una posizione playoff. Amir Bell, Lorenzo Ambrosin e Jalen Cannon sono i principali terminali offensivi della M Rinnovabili, tutti oltre la doppia cifra di media, che riceve molto in termini di punti anche da Simone Pepe, Giacomo Zilli e dal capitano Marco Evangelisti, tutte pedine fondamentali nello scacchiere siciliano.

All’andata, giocata all’HYPE Forum, i ragazzi di coach Franco Ciani si sono imposti per 61-63 al termine di una grande rimonta che li ha visti recuperare dal -16 nel secondo tempo nel match di debutto stagionale davanti al pubblico biellese. Ora a un girone di distanza la M Rinnovabili è reduce da quattro k.o nelle ultime cinque gare, ultima in ordine di tempo la pesante battuta d’arresto nel derby contro Capo d’Orlando. Un motivo in più per arrivare pronti mentalmente ancor prima che fisicamente a una sfida che per Agrigento rappresenta molto. Biella vuole lasciarsi alle spalle la sconfitta all’overtime subita in casa contro Rieti, ma per portare a casa i due punti dal PalaMoncada servirà una prestazione vicina al massimale.

Tag:, , ,

Comments are closed.