COMPLETATO IL MERCATO DELL’FC BIELLA: MOLTE NOVITÀ PER MISTER BORRI

I gialloneri hanno costruito una rosa di buon livello. Il Ds Sartori ha trovato giocatori di categoria che sotto la guida di Piero Borri possono fare bene.
E’ stata una vera e propria rivoluzione quella che ha stravolto la rosa dell’FC Biella in queste calde settimane estive. Dall’arrivo del nuovo direttivo formato da mister Piero Borri e dal Direttore Sportivo Fabrizio Sartori i gialloneri hanno cambiato completamente volto. Ma andiamo a vedere le novità ruolo per ruolo cominciando dalla porta dove accanto al confermatissimo Santopietro ci sarà Edoardo Baggio, la scorsa stagione in forza alla Valle Cervo Andorno.
In difesa, oltre al confermato Gili, sono moltissimi i volti nuovi a cominciare da Andrea Gemma, uno dei pretoriani di mister Borri con cui ha già condiviso le avventure a Mongrando e Sandigliano. Insieme all’esperto centrale ci saranno Gregorio Tara, reduce da un’ottima stagione alla Chiavazzese, Stefano Morello e i giovani della Juniores Akhdar, Perazzone e Simonelli.
In mediana è vera e propria rivoluzione: Gabriele De Gasperin porta in giallonero cervello e piedi fini, mentre Marco Vialardi e Emanuele Facchinetti garantiranno gioventù e polmoni, doti importantissime a qualsiasi latitudine calcistica. Da segnalare anche l’arrivo di Matteo Bernardo che dopo un’annata tra gli Amatori ha deciso di rimettersi in gioco a un livello importante per dare il suo contributo alla causa giallonera. Infine Mattia Majolo è l’aggiunta che potrebbe far fare il salto di qualità al centrocampo di mister Borri.
Davanti, oltre al nuovo bomber Napoletano, sono ufficiali gli arrivi del giovane prospetto Marco Pidello (cresciuto alla VCA) e il ritorno sui campi da calcio di Edoardo Magenga che dopo aver interrotto l’attività a causa degli studi è pronto a riprendere con il football per tornare a fare ciò che gli riesce meglio, ovvero i gol.
Un altro botto di mercato è rappresentato dall’esterno offensivo Gabriele Menardi che dovrà togliersi di dosso un pò di ruggine da inattività visto che la scorsa stagione ha giocato al Città di Sandigliano solamente fino a febbraio prima di lasciare la squadra per protestare contro la scelta del club di esonerare mister Borri che è ben contento di riaccoglierlo.
Tra pochi giorni si ricomincia a sudare per iniziare a oliare i meccanismi che saranno fondamentali per raggiungere il prima possibile la quota 38 punti che vorrebbe dire salvezza quasi con certezza. Il lavoro da fare è molto, ma l’FC Biella ha costruito basi solide che possono portarla a centrare il risultato.
Stefano Villa
Tag:, , , ,

Comments are closed.