COMPIONO IL FURTO DOPO AVER NARCOTIZZATO I CANI

Il fatto è avvenuto in una casa di Roppolo.
Potrebbero aver usato lo spay urticante o similare sui due cani a guardia della villa in via al Castello a Roppolo per entrare nell’abitazione. La proprietaria 36enne al rientro a casa ha trovato la porta d’ingresso forzata e all’interno un anello di valore non più presente. I cani non sono intervenuti e questo lascia presupporre alla donna che sia stato usato uno spray per renderli più mansueti con l’intenzione di entrare nella casa senza problemi. In giornata le due bestiole verranno fatte visitare dal vetrinario per capire se effettivamente siano state usate sostanze contro di loro.
Sempre in tema di furti, a Gaglianico sono intevenuti i Carabinieri di Candelo in un magazzino esterno all’abitazione di proprietà di una donna di 69 anni. Ignoti hanno portato via la vecchia e piccola betoniera. In entrambi i casi stanno indagando i Carabinieri.
Tag:, , , , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*