CLAUDIA BRANCHETTI E’ TORNATA A CASA VOLONTARIAMENTE

Ieri sera infatti la donna dopo quattro giorni di assenza ha fatto rientro nella sua abitazione.

Claudia Branchetti, 51 anni di Vigliano, scomparsa lunedì in giornata, è rientrata casa volontariamente nella serata di ieri. Le ricerche erano scattate mercoledì pomeriggio alle 16 anche con l’aiuto di un cane molecolare della squadra di volontari dell’Aib di Bellinzago in supporto a quella locale di Vigliano. Carabinieri, Vigili del Fuoco e Aib hanno quindi cercato per ventiquattro ore. Il rifugio della donna inizialmente potrebbe essere stato un edifico abbandonato del circondario e in una secondo momento nella parrocchia della chiesa di Vigliano. Il clamore mediatico deve aver spinto la 51enne a fare un passo indietro, a tornare in quella casa dalla quale si era allontanata volontariamente, come aveva precisato fin da subito il marito. La sue condizioni sono buone ma per precauzione e accertamenti, Claudia Branchetti è stata trasportata all’ospedale di Ponderano nella stessa serata di ieri.

Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*