CONFCOMMERCIO NON SARA’ UN NATALE AUSTERO MA IN LINEA CON QUELLO DEGLI ANNI PASSATI

Dall'analisi del nostro Ufficio Studi emerge che le famiglie, quest'anno, pur disponendo di un maggior reddito, saranno molto prudenti a causa dell'incertezza sulle prospettive economiche. Non sarà, comunque, un Natale austero. Con circa 170 euro a testa, la spesa per i regali sarà in linea con quella dello scorso anno. Insomma, nonostante i cambiamenti delle modalità di consumo, per le vendite al dettaglio il mese di dicembre rimane il periodo più importante dell'anno, anche se, questa volta...

Leggi tutto

NEL 2019 L’ECONOMIA CRESCERA’ MA NON DI MOLTO

Nel 2019 l'economia italiana crescerà attorno all'1%. Un risultato "deludente" e ben lontano dall'1,2% di Pil previsto dal governo che rappresenta un target "impossibile". E' la stima di Confcommercio diffusa in occasione della conferenza sulla spesa per il Natale. "Probabilmente non ci sarà recessione - ha detto il direttore dell'Ufficio studi, Mariano Bella - ma l'economia è in forte frenata". I segnali, d'altra parte, non sono confortanti: "l'occupazione non cresce da maggio, l'Icc è piatto,...

Leggi tutto

CONGIUNTURA CONFCOMMERCIO DI DICEMBRE IN CALO FIDUCIA E CONSUMI

Nel mese di ottobre la produzione industriale è migliorata dello 0,1% su base mensile, al netto dei fattori stagionali, e dell'1% su base annua. Nello stesso mese, l'occupazione non ha registrato variazioni di rilievo rispetto al mese precedente. A novembre la fiducia ha mostrato andamenti decrescenti tra i consumatori e le imprese. Il clima di fiducia delle famiglie ha registrato un peggioramento dell'1,5% mensile, mentre il sentiment delle imprese, in linea con la stagnazione del quadro economico,...

Leggi tutto

IL CATERING E IL BANQUETING HANNO UNA LORO ORGANIZZAZIONE

Lo scorso 15 novembre si è costituita a Roma in Confcommercio alla presenza del vice presidente Fipe  Perotto e del direttore generale Calugi l’associazione nazionale che riunisce le imprese che svolgono attività di organizzazione ricevimenti e banchetti con attività di somministrazione di alimenti e bevande a domicilio del consumatore. Si tratta di un’associazione che rappresenta e tutela a livello nazionale gli interessi sociali, morali ed economici dei titolari di imprese che operano nel settore...

Leggi tutto

IL PIAZZO SI ANIMA CON LA MAGIA DEL NATALE

Domenica 16 dicembre, per la prima volta, anche il borgo storico della città ospiterà un mercatino natalizio. Oggettistica, abbigliamento, decorazioni, artigianato e prodotti enogastronomici. La prima edizione de Il Mercatino degli Archi sarà un'occasione per vivere il Piazzo in un modo nuovo, respirando l'atmosfera natalizia alla ricerca di tante idee regalo originali. Organizzato dall’Associazione Noi del Piazzo, il mercatino rende omaggio con il suo nome alla splendida serie di archi...

Leggi tutto

RACCOLTA RIFIUTI ABOLITO IL SISTRI COSA CAMBIA

Il Sistri, Sistema di tracciabilità dei rifiuti speciali istituito nel 2010 e mai entrato effettivamente in funzione, sarà definitivamente soppresso a partire dal gennaio del 2019. Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri, attuando così nel Dl Semplificazioni la volontà politica espressa dal Ministro dell'Ambiente, Sergio Costa (M5S), già nei primi giorni del suo insediamento. "Il Sistri è stato uno dei più grandi sprechi nella gestione dei rifiuti speciali - ha detto Costa -, un sistema mai entrato...

Leggi tutto

171 EURO A TESTA PER I REGALI DI NATALE. LO STUDIO DI CONFCOMMERCIO

Quest'anno gli italiani spenderanno per i regali di Natale 171 euro a testa e 1400 a famiglia, cifre sostanzialmente stabili rispetto allo scorso anno. E' quanto emerge dalla consueta analisi dell'Ufficio Studi di Confcommercio, presentata nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Roma presso la sede nazionale della Confederazione. Si tratta di una spesa resa possibile in gran parte da un ammontare di tredicesime pari a 27 miliardi, ai quali se ne aggiungeranno altri 5 dei lavoratori autonomi...

Leggi tutto

CRESCITA OCCUPAZIONE E INVESTIMENTI LA RICETTA PER IL FUTURO DELL’ITALIA

L'Italia ha bisogno di più crescita, più occupazione e, dunque, di più investimenti che vanno progressivamente riportati al livello pre-crisi del 3% del Pil. In particolare, servono investimenti infrastrutturali per sanare carenze che pesano sugli scambi commerciali e sul turismo e che fanno perdere al nostro Paese circa 34 miliardi di euro di PIL all'anno: questa, in sintesi, la richiesta di Confcommercio che il Vice Presidente Vicario della Confederazione, Lino Stoppani, ha rivolto al Vicepremier...

Leggi tutto

SECONDO IL CENSIS CALA IL POTERE D’ACQUISTO

Il potere d'acquisto delle famiglie italiane è ancora inferiore del 6,3% in termini reali rispetto a quello del 2008. E i soldi restano fermi, preferibilmente in contanti: nel 2017 si è registrato un +12,5% in termini reali del valore della liquidità rispetto al 2008, a fronte di un più ridotto incremento (+4,4%) riferito al portafoglio totale delle attività finanziarie delle famiglie. La forbice nei consumi tra i diversi gruppi sociali si è visibilmente allargata. E' la fotografia scattata...

Leggi tutto

VENDITE AL DETTAGLIO IN LEGGERA RIPRESA

Leggera ripresa per le vendite al dettaglio che a ottobre fanno registrare un lieve aumento rispetto al mese precedente (+0,1% in valore e +0,2% in volume). I beni alimentari mostrano una leggera flessione in valore (-0,1%) e un aumento in volume (+0,2%), mentre i beni non alimentari sono in crescita sia in valore (+0,3%) sia in volume (+0,2%). Su base annua, le vendite al dettaglio aumentano dell'1,5% in valore e dell'1,6% in volume. In crescita sia le vendite di beni alimentari(+1,8% in valore...

Leggi tutto