CARNEVALE CAVAGLIA’, ALESSIO E SONIA SONO GIANDUIA E GIACOMETTA

Presentati alla popolazione dal generale Mario Nicolello e dal colonnello Matteo Nicolello. Comitato organizzativo al lavoro fino al 6 marzo.

Con la consegna delle chiavi da parte del sindaco Giancarlo Borsoi, si sono ufficialmente aperti sabato a Cavaglià i festeggiamenti per la 45 edizione del Carnevale Benefico.

L’apertura ufficiale di queste settimane di festa è avvenuta quando il primo cittadino ha consegnato simbolicamente la città nelle mani del generale Mario Nicolello che, insieme al colonnello Matteo Nicolello, ha dato via ai festeggiamenti presentando alla popolazione Gianduia e Giacometta: Alessio e Sonia Nicolello. “Stiamo preparando in questi giorni il programma definitivo – spiega il “generale” -. L’impronta che vogliamo dare sarà quella dell’allegria e del sano divertimento coinvolgendo tutta la popolazione, non solo chi già conosce il nostro carnevale, ma soprattutto i ragazzi più giovani. Una festa in cui ognuno contribuirà affinchè possano essere coinvolte più persone possibili”.

Ed infatti sono circa una trentina le persone che rendono ufficialmente parte al comitato organizzativo: un gruppo affiatato che lavora solo con l’obiettivo di divertire e divertirsi.

Ma l’aria di festa si è già respirata sabato: insieme al comitato e accompagnati dalle note festose della Filarmonica di Cavaglià, i protagonisti del Carnevale (allietati anche dalla presenza delle maschere di Carmagnola), si sono recati all’infermeria Vercellone per regalare agli anziani del paese un momento di festa. Dopo la celebrazione religiosa (nella quale un pensiero è stato rivolto alle care persone che hanno amato il carnevale e in particolare il papà e nonno Antonio Nicolello), tutti si sono intrattenuti al tradizionale pranzo presso L’Agriturismo Calliera. L’appuntamento è quindi dal 2 al 6 marzo per le serate danzanti e i più grandi festeggiamenti.

“Il Carnevale di Cavaglià si concluderà il prossimo 6 marzo – dice ancora il “generale” – e tutto il ricavato verrà devoluto ocm esemrpe in beneficenza. Appena il programma definitivo sarà completato lo pubblicheremo in modo che sempre pià persone possano prendere parte ai nostri festeggiamenti”.

Tag:, , , , , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*