CANI DI GROSSA TAGLIA AGGREDISCONO UN LORO SIMILE E PROVOCANO DANNI

Sono scappati mentre il proprietario stava facendo lavori di giardinaggio.

Momenti di paura ieri a Vigliano quando, in pieno pomeriggio, due cani di grossa taglia, dopo essere scappati da un’abitazione avevano aggredito un altro cane che stava passeggiando al guinzaglio con il suo proprietario lungo via Marconi. Il primo a denunciare la presenza degli animali è proprio ques’ultimo, un uomo di 44 anni residente in paese. Una seconda segnalazione ai carabinieri è giunta pochi minuti dopo: i due animali erano stati avvistati in prossimità del municipio. Infine, il proprietario di un’officina meccanica di 39 anni ha contattato nuovamente i militari dicendo che gli animali avevano provocato danni al suo laboratorio.
I carabinieri, dopo una breve indagine, sono riusciti a risalire ai propretari degli animali: pare che i cani fossero scappati poiché i proprietari, tagliando la siepe, avevano lasciato il cancello aperto.

Tag:, , , , ,