CANDELO, BIBLIOTECA ANIMATA E RICONOSCIMENTO DEL MIBACT

Biblioteca, intanto, sempre attiva grazie ai due giovani Francesca e Edoardo.

Il progetto della biblioteca animata  con le sue molteplici attività  è stato determinante per ottenere dal Mibact il titolo di città che legge. Non solo, tra le varie realtà individuate, il progetto di Candelo è stato “premiato” con un’attività particolare, che si realizzerà e che l’amministrazione aprirà anche ad altre biblioteche e comuni. Premio speciale per Candelo consistente in un servizio di formazione ed assistenza al fundraising garantito da professionisti del settore. “La nostra biblioteca -dice il sindaco Mariella Biollino- sarà pertanto inserita nel programma di assistenza denominato ‘biblioraising’ per l’anno 2018. Un consulente inviato dal ministero, mediante uno specifico corso di formazione,  darà indicazioni su come avviare in modo valido il fundraising e l’art bonus”.

Continua intanto l’attività della nostra biblioteca, grazie all’apporto di tanti volontari e di due giovani del servizio Civile : Francesca ed Edoardo. Venerdi 16 c’è stata la presentazione del libro Sibilla di Franca Bonato (foto allegata) e a partire dal 26 marzo ci sarà “Porte aperte in biblioteca”. Verranno accolte più di 15 classi di ragazzi delle elementari e medie.

Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*