CALCIO, I GIOVANISSIMI DEL CITTÀ DI COSSATO CAMPIONI DI TECNICA E SPORTIVITÀ

Arrivano altre soddisfazioni per il Città di Cossato. Nelle scorse ore i Giovanissimi Fascia B 2004 hanno ricevuto la Coppa per la vittoria del Campionato.
Il Città di Cossato continua a raccogliere soddisfazioni. Dopo la vittoria del campionato di Prima Categoria da parte dei ragazzi di mister Ariezzo anche il settore giovanile centra un importante risultato con i Giovanissimi Fascia B 2004 di mister Marco Fasana. Infatti è arrivata la vittoria del Campionato Provinciale dopo un cammino che ha visto i giovani cossatesi rimanere imbattuti.
Per la consegna della Coppa è voluto esserci anche il delegato provinciale della FIGC Davide Gori che si è complimentato con la squadra del presidente Massimiliano Bracco per la vittoria.

Il Direttore Tecnico delle Giovanili dei Blues Alberto Casazza parla a Biellacronaca di questo importante traguardo: “A conti fatti i risultati ottenuti dal nostro settore giovanile quest’anno sono stati ottimi. La scorsa stagione abbiamo vinto due campionati provinciali e ottenuto due secondi posti, risultati di un certo livello che siamo riusciti a migliorare. La vittoria della Juniores, il sesto posto regionale degli Allievi e questo successo dei Giovanissimi Fascia B sono la dimostrazione dell’ottimo lavoro che stiamo facendo a Cossato da questo punto”.

Sulla squadra premiata dal presidente Gori: “I 2004 sono partiti in 24 e sono tutti arrivati alla fine della stagione con un grande miglioramento di gruppo. Non abbiamo avuto il giocatore di punta, ma ogni componente della rosa ha giocato e fatto bene, e questo è estremamente importante. Hanno lavorato di squadra non esaltandosi quando tutto andava bene ne abbattendosi nei momenti di difficoltà. Quando si esaspera un ambiente rischi di creare pressioni inutili. Dobbiamo sempre ricordare che il calcio è un gioco che deve farti star bene quando si vince ma anche quando si perde nel pensare di aver fatto tutto quello che potevi per centrare il risultato”.
Per guidare un gruppo vincente serve un tecnico di livello, e Marco Fasana ha dimostrato di possedere doti importanti: “Marco è un allenatore che incarna la filosofia del nostro settore giovanile – prosegue Casazza-, così come gli altri tecnici che lavorano da noi. E’ un tecnico preparato con qualità umane importanti. E’ stato bravo a continuare il lavoro iniziato da mister Siviero, che quest’anno è stato il suo vice, e i risultati sono arrivati. Tanti ragazzi sono usciti dalla Biellese dove erano ai margini, mentre quest’anno sono stati fondamentali. Uno dei meriti principali di questo gruppo è aver mantenuto un comportamento sempre corretto, una filosofia in cui crediamo profondamente come società”.
Lo stesso delegato FIGC Davide Gori ha voluto premiare di persona la squadra per i risultati raggiunti prima che il presidente Bracco ringraziasse la squadra “per aver portato il nome del Città di Cossato anche al di fuori della Provincia. L’anno prossimo non potendo, con ogni probabilità, fare il campionato regionale proveremo a disputare test match con squadre professioniste per mantenere il livello tecnico alto e continuare a migliorare”.
Stefano Villa
Tag:, , , , , ,