BOTALLA TEAMVOLLEY TENTA LA SCALATA A CUSIO

Le ragazze di coach Ferraro giocheranno in trasferta sul campo della seconda in classifica.
La sconfitta di settimana scorsa nel derby casalingo contro la Gilber Gaglianico non ha cambiato i piani della Botalla Formaggi TeamVolley che attualmente occupa l’ottava posizione della classifica con 22 punti, una zona tranquilla dove si può giocare con la mente libera da pressioni.
Per Campana e compagne l’impegno di questo fine settimana è molto complicato visto che il calendario propone la sfida in trasferta a San Maurizio D’Opaglio contro il Cusio Sud Ovest Sport, attuale seconda forza del campionato con 40 punti.
Una gara molto complessa, lo sa bene anche coach Marco Ferraro: “Giochiamo contro una squadra forte che in casa è portentosa. Giocano in una palestra piccola che costituisce un grande vantaggio, tanto che con noi non hanno mai perso e anche con le altre compagini lasciano per strada pochi punti. Dovremo affrontare questa sfida con la giusta attenzione, ben sapendo che affronteremo una squadra forte, con la voglia di dimostrare che con Gaglianico c’è stata troppa pressione che non siamo state in grado di gestire”.
Dopo sedici giornate la classifica dice ottavo posto: “La squadra ha fatto un buon salto di qualità, anche io mi aspettavo di raccogliere qualche punto in meno. La vittoria contro Verbania è stata un vero exploit, ma anche aver portato al tie-break El Gall è stata una grande soddisfazione. La crescita delle atlete più giovani era da valutare, ma ora possiamo permetterci di affrontare i prossimi impegni senza pressioni e questo è molto importante”.
Forse la vittoria contro la capolista ha messo la pulce nell’orecchio alle squadre che ora affronteranno la Botalla: “Essendo la nostra una squadra molto giovane che ha ottenuto buoni risultati contro le prime della classifica penso che chi ci affronta debba avere attenzione, ma detto questo i favori del pronostico sono tutti su chi punta ai playoff, come settimana scorsa erano per Gaglianico. Sappiamo bene che ogni gara che affronteremo da qui alla fine del campionato sarà una battaglia, e se qualche squadra non ci sfiderà con lo spirito giusto cercheremo di approfittarne per portare a casa altri punti”.
Stefano Villa
Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*