BOTALLA TEAMVOLLEY, CLARISSA GRAZIOLA: INSOSTITUIBILI CAMPANA E SEVARIN

Come squadra dall’inizio dell’anno è cresciuta tantissimo anche grazie ai consigli della palleggiatrice Eleonora Campana e della centrale Camilla “Milly” Sevarin.

Un match rinfrancante vinto 3-0 senza troppi problemi contro la ormai ex pari classifica, Scurato Novara. Abbiamo parlato di questa vittoria e del progresso della Botalla TeamVolley, da settembre ad oggi, con l’attacco Clarissa Graziola autrice stasera di 7 punti.

Qual è stato la difficoltà maggiore che avete incontrato contro Scurato?

“Tenere sulle azioni più lunghe e dopo qualche errore stupido commesso ad un certo punto della gara ci siamo spaccate come squadra”

Il punteggio che vi vedeva sotto 19-22 nel terzo set ha fatto tremare voi e i tifosi.

“Sì avevamo il braccio corto ma siamo riuscite a reagire soprattutto sul punto a punto finale. C’era ancora un pochino d’ansia ma alla fine però è andata bene e abbiamo chiuso la gara sul 3-0”

Quanto è cresciuta Botalla TeamVolley dall’inizio dell’anno?

“Secondo me tantissimo. Un esempio? La vittoria contro Verbania prima in classifica per me è stata importantissima e così penso anche per le mie compagne. E’ stato un segnale di crescita. Pensa che all’inizio del campionato contro Scurato avevamo perso 3-0 nettamente. In questo periodo ci siamo fortificate soprattutto come squadra e abbiamo messo insieme tutto quello che ognuno di noi sa fare. Secondo me siamo cresciute veramente tanto e spero che questo trend positivo continui”

Quanto è servito alla squadra l’inserimento ad ottobre di Camilla Sevarin?

“In certi frangenti ci ha aiutato molto. Milly è una giocatrice che difficilmente sbaglia ed è più esperta”

Quindi?

“E’ fondamentale il suo gioco costruito da pochissimi errori perché siamo giovani e agli sbagli ci pensiamo già noi, io compresa che ne faccio troppi. E non dimentichiamo l’aiuto che ha dato a Campana. Essendo tutte e due più grandi, sono loro che ci compattano durante le partite nei momenti dove sbandiamo con la testa”

Visto che hai parlato prima di 3-0 subito all’andata allora vi siete vendicate?

“Esatto, lo abbiamo restituito. Direi che oggi siamo tutte molto contente”.

Fulvio Feraboli

Tag:, , , ,