BOTALLA FORMAGGI CEDE A OMEGNA DOPO UNA BELLA BATTAGLIA

Omegna fa valere il fattore campo, ma la Botalla Formaggi TeamVolley torna da questa sfida con la consapevolezza di essere sulla strada giusta. Le giovani ragazze di coach Ferraro vengono battute per 3-1, ma non sono mancate le note positive a cominciare dal secondo set portato a casa 14-25 e la lotta nel terzo e quarto parziale che ha fatto sudare la vittoria alla squadra di casa. Da segnalare l’ottima prova di Clarissa Graziola che ha chiuso la contesa da top scorer con i suoi 24 punti.
“In questo turno non abbiamo raccolto punti, ma la sfida è stata combattuta – afferma il tecnico Marco Ferraro -. Gli episodi hanno favorito le padrone di casa: nel primo ci sono state nettamente superiori, mentre nel secondo siamo stati bravi a riequilibrare le sorti del match. A questo punto è nata una nuova partita e nel terzo eravamo riusciti a costruirci un vantaggio di 3,4 punti, che nel finale ci siamo fatti recuperare. Il quarto ha avuto un andamento simile, con Omegna capace di chiudere la sfida. Ci sono mancati un pizzico di lucidità in certi momenti e di determinazione in altri. Affrontavamo una squadra più esperta e matura per cui salviamo quanto di buono è stato fatto: la prestazione a volte è stata buona ma dobbiamo essere più cinici e capaci di sfruttare le occasioni che ci passano davanti, soprattutto in trasferta dobbiamo imparare ad avere un approccio migliore. Nell’economia di questa partita ha pesato senza dubbio il brutto primo set”.
Omegna-Botalla Formaggi TeamVolley 3-1 (25-15, 14-25, 25-23, 25-22)
Vittoria Graziola 4, Clarissa Graziola 24, Biassoli 0, Nekeva 8, Loro Piana 10, Zatta 9, Fantini 2, Bognetti 2, Vodopi 6, Perissinotto 0, Angelillo L1, Ippolito n.e. All. Ferraro
Tag:, ,

Comments are closed.