BONPRIX TEAMVOLLEY, LETI GUALINETTI E’ TORNATA E PER LA FOLGORE CALA LA NOTTE

Vittoria fondamentale per il bonprix TeamVolley che batte in casa 3-1 La Folgore e si porta a soli due punti dalla vetta, complice la sconfitta casalinga di San Paolo.
L’appetito vien mangiando e il bonprix TeamVolley sembra essere ben lontana dalla sazietà. Le ragazze di coach Simone Marangio si sono imposte per 3-1 nello scontro diretto con La Folgore e si avvicinano alla vetta della classifica sfruttando anche la sconfitta interna della capolista San Paolo contro l’Igor Volley al tie-break. Ma le buone notizie giungono anche dal campo dove è tornata a martellare Letizia Gualinetti. Dopo un inizio 2018 sottotono ieri sera si è rivista sul parquet la potenza della giocatrice tornata a picchiare decisa e a fare la differenza. Da annotare anche la buona prestazione delle centrali Bianca “Biba” Salono 12 punti e Daniela Zacchi 10.
Partenza in salita per Gualinetti e compagne che si devono arrendere nel primo set per 21-25 a La Folgore che ha messo in campo tutte le sue armi migliori dalla prima battuta, ma dal secondo parziale in avanti è tutta un’altra storia.
Il bonprix fa valere il fattore campo e porta a casa la parità vincendo 25-15. Nel terzo set le due squadre lottano alla pari nelle prime azioni, ma le biancoblù hanno una marcia in più e riescono a creare un solco importante per il 25-19 con cui si porta in vantaggio 2-1. 25-19 è il risultato anche della quarta e decisiva frazione che consente al TeamVolley di portare a casa il settimo successo consecutivo che vale moltissimo in ottica classifica.
Coach Simone Marangio ha commentato questa vittoria: “Sono contento della reazione dopo aver perso il primo set e dei tre punti. San Paolo è più vicino, ma guardiamo in casa nostra e continuiamo a fare il nostro campionato. Nel ritorno abbiamo guadagnato tanti punti rispetto all’andata, ma non ci dobbiamo montare la testa. Abbiamo bisogno di avere sicurezze, ma stiamo facendo vedere partite di carattere e ciò fa onore alle giocatrici. Ci godiamo questi risultati positivi: le ragazze se lo meritano ed è giusto avere anche qualche soddisfazione, consapevoli che sarà una battaglia fino all’ultimo turno”.
Margherita “Titta” Gualinetti analizza la gara: “All’inizio non riusciamo a gestire l’emozione e siamo troppo tese. Le sappiamo fare le cose, ma abbiamo bisogno di essere aggredite. L’importante però è reagire e finora ci siamo riuscite. Eravamo una squadra in parte nuova e dovevamo trovare l’equilibrio. Forse all’inizio c’è mancata un pizzico di pazienza, poi dopo tanti allenamenti ci siamo riuscite e abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. I play off? E’ un campionato troppo strano per cui non ci si può fermare e dobbiamo continuare a fare il possibile. E’ importante anche forzare la battuta, soprattutto nei momenti caldi del match: abbiamo limato molto l’errore e quando sbagliamo non ci buttiamo giù mentalmente”.
Bianca Salono ha aggiunto: “Nelle ultime partite siamo riuscite a tirare fuori la ‘vera’ squadra. Ci siamo trovate e i risultati lo dimostrano. Siamo molto cariche e aspettiamo ancora i prossimi scontri diretti. Sono fiera di questo gruppo. Ci stiamo trovando sempre di più e dal centro attacchiamo meglio e i risultati si vedono. Facciamo tanti carrelli in allenamento e la sintonia con ‘Titta’ è cresciuta moltissimo”.
bonprix TeamVolley-La Folgore 3-1
Parziali: (21-25, 25-15, 25-19, 25-19)
Tabellino: Gualinetti M. 6, Bojanic 8, Silvestrini 7, Salono 12, Zacchi 10, Peracino 1, Daffara 1, Civra Dano 0, Nazzi 0, Gualinetti L. 19, Rastello L1, Cimma L2. All. Simone Marangio.
Tag:, , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*