BONPRIX TEAMVOLLEY SCONFITTA A TESTA ALTA, SAN PAOLO TROPPO FORTE

San Paolo si impone in gara-2 e conquista la promozione  in B2 contro una commovente bonprix TeamVolley.

La bonprix TeamVolley vede sfumare definitivamente la possibilità di conquistare la promozione, in un palazzetto colmo all’inverosimile. Le ragazze di coach Simone Marangio hanno perso Gara-2 a Lessona contro San Paolo e terminano così una stagione che comunque rimarrà impressa a caratteri cubitali nella storia del club.
LA PARTITA – San Paolo parte forte e prova a imprimere il ritmo alla gara ma la squadra di casa è brava a rimanere in scia fino al 10-13, poi le torinesi prendono il largo e chiudono il set vincendo 12-25.
Secondo parziale che vede la bonprix avere una grande reazione di orgoglio e cuore riuscendo a portare a casa il set per 25-22.
La grande forza di San Paolo torna a essere evidente nel terzo set con le torinesi che macinano il loro gioco è vincono un parziale combattuto nelle prime battute per 16-25.
Il quarto set è il più complicato dal punto di vista psicologico per la bonprix che vede scappare San Paolo che vince 9-25: la stagione delle biancoblù termina qui.
Il pubblico accordo numeroso tributa una più che meritata standing ovation alle ragazze di coach Simone Marangio che ha commentato: “Ci siamo trovati davanti una squadra che ha più esperienza e a livello individuale sono state superiori. Questa sconfitta non deve cancellare quanto di buono è stato fatto. E’ stata una stagione straordinaria: le ragazze sono cresciute e hanno meritato di arrivare fin qui. Ci può essere del rammarico su alcune situazioni, ma alla fine San Paolo ha meritato questa promozione. Ripartiremo fin dalla prossima settimana continuando a lavorare in palestra, ragionando per la nuova stagione. Lavoreremo dal punto di vista tecnico per colmare i gap. Io ho ancora un anno di contratto e sono intenzionato a proseguire il mio cammino con il TeamVolley”.
Il capitano Margherita Gualinetti ha voluto esprimere il suo pensiero al termine di un’intensa stagione: “Era una partita difficile, ma non l’abbiamo giocata male. Di certo avremmo potuto fare di più in tutti i fondamentali, ma loro l’hanno preparata meglio. Sono arrivate molto cariche, con la voglia di vincere e forse l’abbiamo subita mentalmente. Dopo due settimane molto tirate, giocando ogni tre giorni, siamo arrivate un minimo in riserva. Però l’annata è stata così bella, piena di sorprese positive, che non sono delusa. Certo arrivare per la seconda volta in finale e non riuscire ad essere promosse un po’ fa girale le scatole. Ci manca un po’ di lucidità e non abbiamo una giocatrice di riferimento. Siamo squadra nel bello e nel cattivo tempo: abbiamo dato il 150%, poi è chiaro che quando una ‘sbarella’ un po’ le altre tendono ad andarle dietro. Che bello però avere la palestra piena, le ragazzine del minivolley e sentire cantare fino all’ultimo pallone. Il futuro? Amo la pallavolo, ma non potrò vivere con questo sport. Di sicuro in questa società ci sono delle basi: le più giovani apprendono il carattere, la disciplina, la voglia di crescere e non mollare mai. Ci penserò e poi prenderò una decisione”.

bonprix TeamVolley – San Paolo 1-3

Parziali: (12-25, 25-22, 16-25, 9-25)
Tabellini: Gualinetti M. 2, Bojanic 5, Silvestrini 8, Salono 3, Zacchi 7, Peracino 0, Daffara 1, Civra Dano 0, Nazzi 4, Gualinetti  L. 8, Rastello L1, Cimma L2. All. Simone Marangio.

Stefano Villa

Tag:, , , ,